Frammenti di memoria, Don Chisciotte in Valdichiana fa tappa a Villa Oliveto

. Inserito in Eventi e Cultura

Sabato 29 Gennaio 2022 l'Associazione Don Chisciotte in Valdichiana celebra questa giornata istituita dalle Nazioni Unite come Giorno della Memoria delle vittime della Shoah con un evento presso l'ex campo di internamento di Villa Oliveto nel Comune di Civitella in Valdichiana.

Il 27 Gennaio 1945 le truppe dell'Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz, uno dei teatri della barbarie nazista.  L'evento dal titolo “Giorno della Memoria 2022 – Frammenti di memoria, visita a Villa Oliveto” ripercorrerà attraverso i ricordi dei perseguitati dall’ideologia nazifascista la storia del campo di smistamento di Villa Oliveto che fu allestito dai nazisti nel 1940 e oggi divenuto un Centro di documentazione sui campi di concentramento. Musiche, immagini, letture a tema e l'intervento del Prof. Leonardo Paggi accompagneranno i partecipanti durante la visita del Centro di documentazione di Villa Oliveto. Per tenere acceso il ricordo delle stragi nazifasciste e del segno lasciato da questa ideologia anche sulla nostra vallata, durante la visita verrà piantato un albero di olivo, simbolo di pace, negli spazi esterni dell'ex campo di prigionia. L'appuntamento, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Civitella in Val di Chiana, è per sabato 29 Gennaio 2022 alle 15:30 presso il Centro di documentazione di Villa Oliveto in Via del Chiesino, Albergo, Civitella in Valdichiana (AR). La cittadinanza e la stampa sono invitate a partecipare.

 

Tags: Associazione Culturale Don Chisciotte in Valdichiana