Benessere Festival, tre giorni immersi nella natura all'Alpe di Poti

. Inserito in Eventi e Cultura

 

Torna a sorpresa la manifestazione dedicata alle arti del benessere e discipline olistiche bio-naturali. Tre giorni da vivere immersi nella natura dell’Alpe di Poti tra incontri, attività di gruppo, trattamenti individuali, presentazioni, musica, spettacoli e sport. Ci sarà anche Syusy Blady immancabile madrina della manifestazione. Un festival diffuso tra la Baita di Poti, l’agriturismo Borgo Nuovo di Mulinelli, la Fattoria in Cammino e l’Azienda Agricola San Severo.

Dal successo dell’edizione 2019 al Parco Pertini di Arezzo, all’edizione inaspettata del 2020 oggi torna l’Arezzo Benessere Festival in forma arricchita e con un animo tutto green. Dal cuore verde di Arezzo nel Parco Pertini a Giotto al cuore verde dell’Alpe di Poti. Arezzo Benessere Festival è pronto a tagliare i nastri di questa quinta edizione sfidando – in sicurezza -  tutte le difficoltà dell’epoca Covid con tre giorni di pura bellezza e benessere. Da venerdì 23 a domenica 25 luglio un festival dedicato a tutti coloro che non si stancano di scoprire il mondo e tutte le sue sfumature attraverso l’arte e le discipline olistiche. Un festival diffuso nel territorio, all’aria aperta, in ampi spazi dove riscoprire il contatto con la natura e con luoghi storici del nostro territorio dell’Alpe di Poti, tra la rinnovata Baita di Poti, l’agriturismo Borgo Nuovo di Mulinelli, la Fattoria in Cammino e l’Azienda Agricola San Severo. Per garantire il massimo della tutela, sicurezza e serenità del pubblico, tutti gli eventi sono ad ingresso limitato (massimo 20 persone per singolo workshop, seminari, eventi gastronomici, 50 persone per spettacoli ed eventi speciali) con prenotazione obbligatoria (http://www.arezzobenesserefestival.it/prenotazione-workshop-arezzo-benessere-festival-2021/).

Il Programma del Festival

Da venerdì 23 alle 16.30 a domenica 25 luglio alle 22 Fabrizio Gargiani e la sua Associazione Benessere hanno organizzato un intenso viaggio alla scoperta di noi stessi e in connessione con l’ambiente. Arezzo Benessere Festival è un mix di discipline olistiche bio-naturali, discipline orientali, yoga, percorsi individuali e di gruppo, danza del ventre e danze tribali, Tai Chi Chuan, astrofilia, mito antico. Pratiche per neofiti ed esperti, appassionati o semplici curiosi. Pranoterapia, Qi Gong, concerti di campane tibetane, gong e campane di cristallo, regressione alle vite precedenti. Acroyoga, sport ed escursioni alla scoperta dei boschi dell’Alpe di Poti. Dall’alba, al tramonto e sotto il cielo stellato, tre giornate da vivere in armonia tra corpo e mente. Per risvegliare la parte più naturale di noi stessi e indagare l’umano e le sue storie all’insegna del benessere. Non mancheranno le attività per bambini, il mercatino dell’artigianato e gli eventi speciali e gastronomici. (Il programma nel dettaglio e in aggiornamento http://www.arezzobenesserefestival.it/)

Tre ospiti d’onore: Syusy Blady, il Dottor Amit Goswami e il ricercatore Christoph Stampfli.

Nell’edizione 2021 di Arezzo Benessere Festival non poteva mancare la sua madrina, la velista per caso più amata d’Italia, Syusy Blady, esperta di discipline olistiche, ricercatrice e scrittrice. Syusy Blady, innamorata di Arezzo e della filosofia che muove il festival venerdì 23 luglio alle 19 alla Baita di Poti delizierà gli ospiti con un incontro a tema segreto moderato dal direttore artistico di Arezzo Benessere Festival Fabrizio Gargiani. Una sorpresa creativa e mistica. Venerdì 23 luglio alle 18 e sabato 24 luglio dalle 10 alle 18 due momenti per confrontarsi con il ricercatore Christoph Stampfli sul tema “Rimani in contatto con il tuo Io più intimo e padroneggia la vita di tutti i giorni con Eleganza”. Domenica 25 luglio alle 15 in diretta dall’India la conferenza con il Dottor Amit Goswami per indagare l’attivismo quantico.

La manifestazione

Arezzo Benessere Festival ideato ed organizzato dall’Associazione Arezzo Benessere, festival delle Arti del Benessere e delle Discipline Olistiche, è una manifestazione unica nella città di Arezzo, frutto di una progettualità che coinvolge associazioni aretine e molti operatori dal territorio italiano e internazionale per 12 mesi all’anno con percorsi formativi e di avvicinamento alla manifestazione estiva. Punti nodali del festival sono workshop, conferenze e trattamenti di prova individuali al fine di far conoscere e sperimentare le varie tecniche che il settore offre. Numerose le attività di gruppo, eventi collaterali, spettacoli, suddivisi per aree tematiche (benessere corpo, mente, alimentazione sana). Particolare attenzione ai bambini ed alla cura dell’individuo. Il successo dell’edizione 2019, svoltasi presso il Parco Pertini, ha mostrato il potenziale della manifestazione, con la presenza di oltre 40 operatori ed un programma che ha superato i 100 eventi, registrando oltre 5000 presenze stimate. L’emergenza sanitaria Covid19 ha visto l’edizione 2020 tornare nella location dei primi anni di festival, presso l’agriturismo “Borgo Nuovo di Mulinelli”, con conferenze, workshop ed eventi speciali, limitando la presenza ai soci dell’associazione, con prenotazione e numero chiuso, per poter garantire il rispetto delle norme in vigore nell’estate 2020.

Tags: Arezzo Benessere Festival Alpe di Poti