1000 Miglia, la corsa più bella del mondo fa tappa a Cortona

. Inserito in Eventi e Cultura

La 1000 Miglia 2021, trentanovesima edizione della rievocazione della corsa disputata dal 1927 al 1957, prenderà il via da Brescia mercoledì 16 giugno per farvi ritorno sabato 19. Le vetture storiche transiteranno lungo le strade di Cortona a partire dalle ore 12:15 del 18 giugno

Ai nastri di partenza della più importante gara di regolarità al mondo per auto storiche ci saranno quest’anno 375 vetture, oltre ad alcuni esemplari di particolare pregio iscritti in Lista Speciale.   

Questa inedita edizione di giugno, dedicata al tema “Crossing the Future”, claim che arricchisce anche il logo della gara, presenterà numerose novità rispetto agli anni passati, a partire proprio dal percorso. Crossing the Future è il fil rouge che unisce la 1000 Miglia di velocità, all’epoca vetrina delle auto più tecnologiche e innovative, con la 1000 Miglia rievocativa, che si propone lo stesso obiettivo affiancando alle auto d’epoca quelle elettriche della 1000 Miglia Green e le moderne Supercar e Hypercar della 1000 Miglia Experience.  

Rispettando la tradizione del tracciato da Brescia a Roma e ritorno – con arrivi di tappa quest’anno a Viareggio e Bologna – la 1000 Miglia 2021 presenterà una novità assoluta per la gara rievocativa: il senso di marcia sarà invertito rispetto agli ultimi anni, riprendendo il senso antiorario di molte edizioni della corsa di velocità. 

In particolare, il prossimo 18 giugno a Cortona, in occasione della terza tappa della Corsa, dalle 11:15 sfileranno le vetture iscritte al Ferrari Tribute 1000 Miglia, l’evento collaterale riservato a oltre cento vetture che il prestigioso brand internazionale, simbolo di eccellenza italiana nel mondo, dedicato alla 1000 Miglia.  

Le vetture storiche transiteranno lungo le strade di Cortona a partire dalle ore 12:15.

Lasciato alle spalle il Lago Trasimeno, le vetture in gara procederanno lungo la Strada Regionale 71, proseguendo sulla Strada Comunale di Ossaia e imboccheranno la Strada Provinciale 35 Val di Pierle e la Strada Comunale delle Contesse.

Gli equipaggi attraverseranno il centro storico di Cortona passando per via Cesare Battisti e via Nazionale fino al Controllo Timbro che si terrà in piazza della Repubblica. Da lì, la competizione proseguirà su via Roma, sulla Strada Provinciale 34 e su via Luca Signorelli, continuerà sulla Strada Provinciale 34 via del Mercato in uscita da Cortona per imboccare la Strada Provinciale 37 in direzione Arezzo.

Cortona, torna la 1000 Miglia. Primo evento internazionale

«È un onore accogliere la corsa più bella del mondo a Cortona - ha dichiarato il primo cittadino, Luciano Meoni - La 1000 Miglia sarà di scena il prossimo 18 giugno con una passerella nel centro storico. L’amministrazione comunale ha voluto che la grande manifestazione approdasse qui in modo da consolidare la propria immagine come punto di riferimento e vetrina prestigiosa per i visitatori. Saranno 375 gli equipaggi coinvolti, in più c’è da segnalare la «1000 Miglia Experience», una manifestazione collaterale che comprende 30 «super car», un altro modo per esaltare il nostro territorio».

Per questi ultimi 30 piloti e per gli accompagnatori è in programma un pranzo sotto le logge del Teatro Signorelli, un momento in cui la piazza sarà dedicata alle «super car» parcheggiate in bella mostra. Come già nella passata edizione, gli operatori locali saranno coinvolti nell'offrire a tutti i partecipanti un «kit merenda» con le eccellenze del territorio che gli equipaggi potranno degustare durante il percorso.
«Per Cortona - ha proseguito l’assessore al Turismo Francesco Attesti - si tratta di una bella occasione di promozione, la 1000 Miglia è un palcoscenico internazionale e la città etrusca si farà trovare come al solito pronta. Vale la pena di ricordare che gli equipaggi della 1000 Miglia provengono da decine di paesi esteri e già questa è una garanzia di promozione automatica per tutto il territorio».

L’evento gourmet, il pranzo sotto le logge del Teatro Signorelli destinato agli equipaggi delle super car, sarà curato da Terretrusche che ha lanciato il pacchetti turistico «1000 e una notte» dedicato a tutti coloro che vorranno immergersi nella bellezza della 1000 Miglia e della città etrusca.

«Lasciatemi dire che sono orgoglioso di esser riuscito a far inserire Cortona tra le tappe di questa edizione della 1000 Miglia - ha dichiarato Vittorio Camorri di Terretrusche - Non era infatti scontato che la corsa più bella del mondo scegliesse di passare nuovamente per uno stesso luogo a così breve distanza di tempo. Il lavoro che abbiamo fatto nella passata edizione con tutti gli operatori del territorio è stato fondamentale per lasciare  il segno. Mai come in questo momento è necessario portare il nome di Cortona in tutto il mondo; veicolarlo attraverso il brand 1000 Miglia significa associarlo ad un marchio ci altissimo livello che comunica di per sé l'eccellenza del nostro bel paese».

Tags: Cortona EF-B Mille Miglia