La musica non si ferma, successo dei primi appuntamenti di Arezzo Music Fest

. Inserito in Eventi e Cultura

Paco Mengozzi: “Siamo soddisfatti e felici. La festa continua il 25 agosto con la musica di Daniele Silvestri

Un sold out e più di 2300 persone presenti in tre serate: è un bilancio positivo e importante quello che traccia l’Arezzo Music Fest, l’amatissimo festival firmato da Paco Mengozzi che in questo anno segnato dall’emergenza sanitaria “trova casa” all’interno di “Anfiteatro sotto le stelle” il cartellone che - fino a metà settembre - proporrà musica, danza, teatro in uno dei luoghi più belli e magici della città di Arezzo.

Ottocento gli spettatori che hanno assistito al concerto evento che il 23 luglio ha inaugurato “Anfiteatro sotto le stelle” e che ha visto protagonisti EDDA e SYCAMORE AGE, sold out invece per lo spettacolo “Pandemonium” che il 24 luglio ha portato ad Arezzo Vinicio Capossela. Oltre 600 le persone che hanno applaudito Samuel nella notte del 1 agosto.

 “Siamo soddisfatti e felici – sottolinea Paco Mengozzi, direttore artistico di Arezzo Music Fest – fino a due mesi fa non pensavamo possibile poter effettuare spettacoli live. L’emergenza sanitaria che fatto saltare calendari e rassegne, ha messo a dura prova gli organizzatori di festival ed eventi culturali. Dopo mesi di preoccupazione non appena abbiamo intravisto una strada possibile per riuscire a ripartire, l’abbiamo percorsa con coraggio ed entusiasmo. E il pubblico ci ha seguiti e incoraggiati. Grazie alla Fondazione Guido d’Arezzo e al Comune di Arezzo la città è tornata a “suonare”. Per noi un piccolo miracolo reso possibile anche grazie ai tanti ragazzi che collaborano al Music Fest, un piccolo esercito di volontari appassionati che ha contribuito a far sì che le prime tre serate si svolgessero in perfetta sicurezza. Fino ad adesso è stata una festa, e l’augurio è che la festa continui!”

Intanto stanno andando a ruba i biglietti per lo spettacolo con cui il 25 agosto, Daniele Silvestri concluderà la rassegna presentando La Cosa Giusta tour.

“I tre quarti dei posti disponibili sono già stati venduti – conclude Paco Mengozzi – chi volesse assicurarsi il posto può farlo comprando il biglietto su Ticketone. Sarà uno spettacolo ancora una volta ricco di musica e di emozioni…. Felice e bellissima conclusione di un festival che resiste a tutto, anche alla pandemia”.

“Anfiteatro sotto le stelle” è un cartellone voluto da Comune di Arezzo e Fondazione Guido d’Arezzo e realizzato in collaborazione con la Direzione regionale musei della Toscana, con la collaborazione della Fondazione Arezzo Intour. Main sponsor Coingas spa. Con il contributo di Camera di Commercio Arezzo-Siena, Tesi srl. Quattro gli appuntamenti targati Arezzo Music Fest 2020 che arricchiscono “Anfiteatro sotto le stelle” e che sono realizzati con il patrocinio e contributo di Comune di Arezzo, Regione Toscana e Camera di Commercio di Arezzo - Siena, con la collaborazione di Fondazione Guido d'Arezzo, Fondazione Intour, Discover Arezzo e Confcommercio Arezzo e con il Main Sponsor Estra.  Arezzo Music Fest è organizzato da Associazione Music. Si ringrazia per il sostegno gli sponsor Coingas, Conad, Semar, Nastro Azzurro, Gin Sabatini, Safimet, Royal Enfield Arezzo, Verespresso e Prodigio Divino.

Tags: anfiteatro romano EF-B Paco Mengozzi Anfiteatro sotto le stelle