Jazz&Wine alla Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi: il gran finale della rassegna con il “BB Quintet” e degustazioni di vino nelle terrazze

. Inserito in Eventi e Cultura

Giovedì 30 agosto è in programma l’ultimo appuntamento con la rassegna Jazz and Wine, ideata dalla Fondazione Ivan Bruschi, sostenuta da UBI Banca, in collaborazione con l’Associazione Jazz On The Corner di Francesco Giustini

A partire dalle ore 21,15 sarà possibile ascoltare il concerto jazz del “BB Quintet” accompagnato dalla degustazione di buon vino, curata da Terra di Piero, in uno degli ambienti più esclusivi e suggestivi del centro storico aretino: le terrazze di Casa Bruschi.

Il “BB Quintet” è una formazione di grande impatto, guidata dal sassofonista Benedetto Burchini. Nasce negli anni ‘90 all'interno della Brizzi Big Band ed è rimasto attivo grazie alla forte intesa tra i suoi componenti: oltre a Benedetto Burchini, Fabio Roveri alla chitarra, Luca Miani alla fisarmonica, Mauro Maurizi al contrabbasso e Andrea Nocentini alla batteria. Dopo quasi 20 anni, in occasione della serata del 30 agosto nelle terrazze del Museo, il quintetto rinnova il suo repertorio declinandolo in una nuova chiave mediterranea: brani della tradizione bop e hard bop in una versione inedita. Il grande interplay e l’ottima intesa tra i membri della band assicurano un grande coinvolgimento del pubblico. Ospite speciale il maestro Leonardo Rossi alla tromba.

Il costo della serata è di 12,00 € comprensivo di concerto e degustazione.

Nel fine settimana del 1 e 2 settembre torna inoltre l’appuntamento della città con la Fiera Antiquaria: in concomitanza con la Giostra del Saracino la Fondazione Ivan Bruschi propone la possibilità di riscoprire la Casa Museo con ingresso ridotto a tutti i possessori del biglietto della Giostra o della Provaccia. Con soli 3 €, oltre ad ammirare la collezione permanente ospitata al Museo, sarà possibile anche visitare le due esposizioni temporanee: la mostra “Cronache della Fiera Antiquaria”, che ricrea un efficace profilo della Fiera, di Bruschi e di tutti i personaggi ad essa collegati, documentando un periodo importante per Arezzo, e la mostra "Musica dipinta. Dalle miniature rinascimentali a Lorenzo Tiepolo. Opere da una prestigiosa collezione”, realizzata grazie all’eccellente selezione di opere del noto antiquario fiorentino Enrico Frascione, Presidente dell'Associazione Antiquari d'Italia.

Tags: Casa Museo Ivan Bruschi