Anghiari di Natale 2019: le emozioni del primo weekend di eventi

. Inserito in Eventi e Cultura

Il ricco calendario di eventi organizzato in occasione delle festività natalizie è iniziato nel migliore dei modi e ha evidenziato una volta di più il fascino di Anghiari.

Il borgo tiberino è stato illuminato infatti dai colori e dalle immagini del Video Mapping su Leonardo da Vinci, un'iniziativa che ha riscosso apprezzamento unanime e che ha consentito ai visitatori di realizzare scatti meravigliosi del centro storico nei punti in cui sono state effettuate le proiezioni: in piazza Baldaccio, sul campanile, in piazza Mameli e soprattutto sulle mura antiche. Cartoline affascinanti che hanno fatto il giro del web attraverso i vari social e che hanno rappresentato l'omaggio al Genio toscano nel cinquecentenario dalla sua morte. La Battaglia di Anghiari e la figura di Leonardo sono al centro degli eventi del Natale 2019, in un percorso suggestivo che valorizza la storia e la tradizione del paese (senza dimenticare che all'interno del Museo della Battaglia e di Anghiari è possibile ammirare la mostra con le opere provenienti da Gallerie degli Uffizi e Museo Horne, in una delle iniziative più significative tra quelle dedicate all'inventore).

Il Video Mapping è stata la novità più rilevante di un weekend intenso che è stato caratterizzato anche da altre interessanti iniziative: la sgusciatura all'antica maniera delle castagne essiccate nel vecchio metato e l'inaugurazione della Mostra dei Presepi a Ponte alla Piera, i mercatini (enogastronomico in piazza Baldaccio e di oggettistica in via di Ronda), l'esibizione della Banda della Filarmonica "P. Mascagni", l'apertura della Casetta di Babbo Natale, l'accensione dell'albero di Natale e il trenino per bambini.

Gli eventi in programma ad Anghiari per il Natale 2019 riprenderanno martedì 10 dicembre con la Sacra Rappresentazione dei Quadri Viventi per poi vivere, nel prossimo fine settimana, uno dei momenti più attesi. Sabato 14 e domenica 15 verrà infatti riproposto il Video Mapping dedicato a Leonardo e tornerà contemporaneamente uno degli appuntamenti che negli anni scorsi ha riscosso maggior successo: "Anghiari si Accende" con il centro storico del paese illuminato da suggestive luminarie e la visita guidata dal titolo “Neque Lux Sine Umbra" alla scoperta di Anghiari e della sua storia con i racconti di Eugenio Papini. Luci artificiali e luci naturali che regaleranno ulteriore fascino al borgo antico e che permetteranno a tutti i visitatori di vivere emozioni forti e di scattare magari altre foto meravigliose.

Lo scorso weekend ha quindi rappresentato solo un gustoso antipasto in un programma che, dal prossimo sabato, sarà ancora più ricco. Lo sottolinea il sindaco di Anghiari Alessandro Polcri. “Con l'omaggio a Leonardo Da Vinci abbiamo voluto legare in maniera ancora più significativa il presente con il passato, evidenziando la nostra identità e l'importanza della nostra storia. I colori e le luci, artificiali e naturali, permettono ad Anghiari di accendersi e di illuminarsi, regalandoci una cartolina natalizia decisamente suggestiva. Nel prossimo weekend lo spettacolo sarà poi ancora più bello dato che il paese verrà illuminato non solo dalle immagini di Leonardo e della Battaglia, ma anche da 1.200 candele posizionate nel borgo antico, in un'atmosfera che sarà davvero magica".

Le varie iniziative sono organizzate dal Comune di Anghiari in collaborazione con l'Associazione Pro-Anghiari, il Centro Commerciale Naturale Le Vie di Anghiari e il Museo della Battaglia e di Anghiari, grazie al sostegno degli sponsor (Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo, Busatti, Caffè River, Light Progress), di Confesercenti e la partecipazione della Filarmonica "P. Mascagni" di Anghiari.

Tags: Anghiari Confesercenti Leonardo Da Vinci Alessandro Polcri Natale Presepe Gallerie degli Uffizi Eugenio Papini Museo della Battaglia e di Anghiari Associazione Pro-Anghiari Centro Commerciale Naturale Le Vie di Anghiari Museo Horne Sacra Rappresentazione dei Quadri Viventi