A Civitella un nuovo progetto con letture e atelier in biblioteca

. Inserito in Eventi e Cultura

Il progetto si chiama “Guarda! Il mondo è tuo. Viaggi ed altre scoperte in biblioteca”, questi 22 e 29 ottobre nella sede di Badia al Pino.

A partecipare al progetto promosso dall’amministrazione comunale di Civitella in Val di Chiana, con letture e atelier, le classi prime della Scuola Media dell’Istituto comprensivo “Martiri di Civitella” in collaborazione con la Rete Documentaria Aretina e la Libreria La Casa sull’Albero. Partendo da “L’evoluzione di Calpurnia”, romanzo d’esordio di Jacqueline Kelly, sarà raccontata ai ragazzi l’importanza del pensiero di Darwin, il concetto di evoluzione, personale e scientifica.  Ad accompagnare il percorso, da cui prende il titolo, “In riva al fiume” di Fabian Negrin, che ha illustrato il paragrafo finale de “L’origine della specie” interpretandolo con immagini ad acquerello e pastelli a cera, per scoprire i segreti dell’evoluzione della specie e l’importanza dell’osservazione del mondo naturale ed interiore. Gli acquerelli di Fabian Negrin (utilizzando il testo italiano tratto dalla prima traduzione dell’opera autorizzata da Darwin stesso) ci accompagnano, assieme a un bambino e al suo cane, in un breve viaggio in riva al fiume; una passeggiata piuttosto, alla scoperta di un mondo straordinario che, a uno sguardo superficiale e distratto potrebbe risultare semplice ma che, invece, illustra con una variopinta serie di elementi una varietà biologica che già centinaia di anni fa Darwin aveva raccontato. Nel 2010 il Bologna Ragazzi Award per la categoria “non fiction” è stato assegnato a In riva al fiume di Charles Darwin e Fabian Negrin come miglior libro a carattere informativo destinato ai giovani lettori. Per la sezione “Miglior albo illustrato” In riva al fiume si è aggiudicato il Premio Andersen 2011. 

Tags: Civitella in Valdichiana Badia al Pino