Valdichiana Village, primi giorni di saldi con 120 mila visitatori Ar24Tv

. Inserito in Economia

Soddisfazione nella Land of Fashion per l’avvio dei saldi invernali. I principali orientamenti d’acquisto all’insegna del “non rimandare a domani ciò che puoi comprare (in saldo) oggi”.

Partenza lanciata dei saldi invernali 2022 al Valdichiana Village di Foiano della Chiana, complice il week end lungo dell’Epifania e una rinnovata voglia di shopping a prezzi scontati. A tracciare un primo bilancio, il center manager Riccardo Lucchetti: “Siamo molto soddisfatti, abbiamo vissuto giornate di flussi importanti e continui. Naturalmente possiamo solo fare considerazioni parziali in attesa di conferme già dai prossimi fine settimana, ma i 120 mila visitatori circa registrati nei primi giorni di saldi invernali, ci inducono ad un certo ottimismo. Tenuto conto poi del fatto che siamo alle prese con una recrudescenza della pandemia, debbo dire che i nostri visitatori hanno risposto nel modo migliore, valutando il nostro Village come un luogo sicuro di relax e shopping vantaggioso”.

In ogni angolo del Village sono apprezzabili gli interventi di restyling voluti da proprietà e società di gestione, un adeguamento anche in chiave di prevenzione e accurato mantenimento. “Fin dall’inizio dell’emergenza – dichiara ancora Lucchetti - ci siamo adoperati per dotare la struttura di tutte le misure  in tema di presidi sanitari a salvaguardia di visitatori ed operatori. E’ un aspetto, quello della sicurezza, al quale teniamo particolarmente e che viene percepito dal pubblico in maniera estremamente positiva”.

Sempre di grande interesse, per il management del Village, considerare la provenienza dei visitatori: “Naturalmente – spiega ancora Lucchetti – da Arezzo, Siena e Perugia abbiamo i numeri maggiori, ma registriamo flussi importanti da Roma, Firenze, Viterbo e anche dalle province toscane più distanti, come Grosseto, Livorno, Pistoia, Lucca, Livorno e Pisa. In questo periodo si sono rivisti anche gruppi di turisti stranieri, provenienti in particolare da Germania, Olanda, Francia e Spagna”.

Ma quali sono le tendenze d’acquisto principali? E’ il retail manager del Valdichiana Village Marco Cavallini a delineare un quadro preciso: “Una partenza saldi caratterizzata da un marcato orientamento all’acquisto attento e  consapevole  di capi e accessori di alta qualità per resistenza e durata, destinati ad essere utilizzati nel tempo, con uno “sguardo” rivolto anche alla primavera per quegli articoli cross stagionali secondo  la regola sempre attuale di “non rimandare a domani ciò che puoi comprare (in saldo) oggi”. Calzature e capi spalla hanno riempito numerose shopping bag confermando il tradizionale primato di questi due segmenti merceologici nelle preferenze dei consumatori in questo particolare periodo dell’anno.  Ma attenzione, non sono certo mancate le opportunità di aggiungere al proprio guardaroba creazioni  sfiziose e di tendenza, perchè comprare capi di qualità e di buona fattura non significa necessariamente puntare al classico; ed ecco allora come tanti ospiti del Village abbiano rivolto il proprio interesse ai “must have” di stagione offerti a  prezzi scontatissimi:  blazer, cappotti in lana con cintura e cappuccio, pantaloni a palazzo a vita alta per lei, caldi piumini, maglie a dolcevita e sneakers bianche per lui. E per i bambini? Tute, leggins, pantaloni militari e calzature in tutte le declinazioni preferite dai più piccoli”.

Tags: Valdichiana Village

Guido Albucci

Guido Albucci

Di tante passioni, di molti interessi. Curioso per predisposizione, comunicatore per inclinazione e preparazione