Web e commercio digitale: Confesercenti Arezzo lancia il marketplace AcquistoVicino.com Ar24Tv

. Inserito in Economia

Presentato questa mattina il portale di Confesercenti Arezzo AcquistoVicino.com, un progetto finanziato dalla Camera di Commercio di Arezzo e Siena e che offre la possibilità alle attività associate di creare il proprio store virtuale in totale autonomia con il supporto degli uffici e dello staff tecnico di Confesercenti.

Un’opportunità di crescita per le aziende che vogliono avvicinarsi, cogliendola, alla sfida dell’online e un modo per promuovere i prodotti tipici e non solo, facendo rete e lavorando in stretta sinergia.

Si chiama ACQUISTOVICINO.COM il nuovo portale Marketplace lanciato da Confesercenti Arezzo per sostenere e accompagnare le proprie aziende socie nel percorso di avvicinamento al mondo dell’online. È un progetto di lungo periodo, che nasce dall’esigenza di guardare al futuro creando un’infrastruttura organizzata, facilmente utilizzabile da parte di aziende e potenziali clienti e che si inserisce nel solco della digitalizzazione che ormai fa parte del nostro presente.

“Veniamo da oltre un anno e mezzo di enormi difficoltà, in cui le imprese hanno dovuto provare a reinventarsi e a trovare nuovi canali di vendita.” Così Valeria Alvisi, direttore di Confesercenti Arezzo che prosegue: “Il progetto ACQUISTOVICINO.COM è nato proprio con questo obiettivo. Abbiamo iniziato a lavorarci già nel 2020 con l’ex direttore Checcaglini, provando a costruire qualcosa che rispondesse a tutte le esigenze delle varie categorie merceologiche, prendendoci il giusto tempo e cercando di non farci condizionare dalle difficoltà del momento, ma sfruttandole come opportunità per ripensare il modello del commercio e provando a percorrere strade nuove. Una sfida – conclude Alvisi – che ci vede al fianco delle nostre aziende socie e che vogliamo sia da stimolo per affrontare un tema, quello del commercio digitale, che non può essere appannaggio di un unico grande gruppo, ma che deve essere affrontato con serietà e progettualità.”

Il portale, che sarà a disposizione di tutti i soci Confesercenti a titolo gratuito per tutto il 2021, è adesso aperto alle iscrizioni. Tuttavia, l’associazione di categoria dà la possibilità, anche alle aziende non socie, di manifestare il proprio interesse ad entrare nel portale, previa comunicazione.

"All'interno del portale" commenta Mario Landini, Presidente provinciale Confesercenti Arezzo "realizzato grazie al contributo prezioso della Camera di Commercio di Arezzo-Siena, abbiamo previsto inoltre uno spazio di promozione territoriale per associazioni e comuni della provincia, guide turistiche con possibilità di trovare informazioni turistiche e storiche sulle quattro vallate così ricche di opportunità. Un servizio che speriamo possa aumentare l’interesse del pubblico verso il portale ed aiutare il nostro prezioso comparto turistico ad una ripartenza che ci auguriamo sia quanto più veloce possibile".

Il segretario generale della Camera di Commercio Arezzo e Siena Marco Randellini sottolinea "come nel 1° trimestre 2021 si sia registrato un aumento dell'80% del fatturato da commercio elettronico e si stimi una ripresa dei consumi di circa il 5%. La Camera di Commercio si conferma al fianco delle imprese in questo delicato momento di ripartenza dando il proprio sostegno ai settori economici locali anche attraverso l’emanazione di appositi bandi per l’erogazione di contributi".

“Stiamo già riscontrando le prime adesioni e un discreto interesse per il portale" dichiara Lucio Gori neo-vicedirettore di Confesercenti Arezzo "e questo ci fa ben sperare. Enogastronomia, ricettività, prodotti tipici, servizi, abbigliamento sono solo alcune delle categorie che saranno presenti nel portale. L’obiettivo è di offrire un servizio all’altezza delle aspettative e che consenta di guardare oltre le difficoltà legate all’emergenza pandemica e apra il mercato locale anche a nuovi palcoscenici nazionali e internazionali".

Ovviamente occorrerà che tutti si impegnino al fine di rendere l’offerta di prodotti varia e rispondente alle esigenze dei clienti, ma siamo certi che l'adesione gratuita per il 2021, nessuna provvigione per le vendite effettuate, l'inserimento illimitato di prodotti per ogni azienda, la facilità gestionale con pochi click, siano punti di forza del portale "Acquisto Vicino" e che lo renderà utile sia per chi già è dotato di canali di vendita online, sia per chi è alle prime armi.

“Siamo grati a Confesercenti e a tutto lo staff dirigente, per aver creduto così convintamente a questo progetto.” A dirlo è Antonio Aurilio, Amministratore della società FULL TIME srl che ha realizzato il progetto e che ne seguirà gli aspetti tecnici e di supporto alle imprese. “Il nostro team sarà a disposizione non solo per la parte tecnica, ma anche per quanto riguarda la promozione sui canali social e non solo, per provare a rendere sempre più conosciuta una realtà che speriamo diventi un esempio virtuoso anche per altri e che consenta al mondo dell’online di essere un reale supporto alle imprese.”

Nelle prossime settimane continuerà la campagna di adesione al portale, così da poter offrire ai clienti il maggior numero di prodotti e una user experience di qualità e all’altezza delle aspettative.

Tags: Mario Landini Camera di Commercio EF-A Lucio Gori Valeria Alvisi Marco Randellini Confesercenti Arezzo Antonio Aurilio acquistovicino.com

Nicola Brandini

Nicola Brandini

Nasco nell'anno del crollo dell'URSS, cresco in Valdichiana, corro in giro, mi laureo prima ad Arezzo e poi a Bologna, vivo ad Arezzo, faccio il giornalista. Sono quello nella foto.