"Natural Safe Life", l'adesivo che promuove un turismo sicuro in Valdichiana

. Inserito in Economia

"Natural Safe Life", un adesivo per comunicare al turista che la Valdichiana è un territorio naturalmente sicuro dall'emergenza COVID-19

"La vacanza 'cult' dell'estate 2020 è in agriturismo, dove è possibile trascorrere le giornate in sicurezza nelle campagne tra verde ed enogastronomia senza rischiare gli affollamenti". Questo è quanto affermato in una relazione di Coldiretti. Il trend è evidenziato anche a Castiglion Fiorentino. Agriturismi come case vacanze in piena attività per accogliere i turisti sia stranieri che italiani. La maggior parte delle strutture ricettive presenti nel territorio, infatti, sono spesso situate in zone isolate della campagna in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto e con ampi spazi all'aperto. Questi sono, forse, i luoghi dove è più facile garantire il rispetto delle misure di sicurezza per difendersi dal contagio fuori dalle mura domestiche.

In questi giorni sta arrivando all'indirizzo delle strutture ricettive una lettera del comune di Castiglion Fiorentino per informarle del progetto "Naturale Safe Life", nato dall'esigenza di comunicare al potenziale turista che la Valdichiana è un territorio naturalmente sicuro dall'emergenza COVID-19. 

In Valdichiana i casi di Coronavirus rasentano lo 0 e nella vallata i turisti possono usufruire di una vacanza in relax e naturale sicurezza. La vallata garantisce, infatti, naturalmente spazi ampi e all'aperto.

Il logo "Natural Safe Life" sarà a disposizione delle strutture ricettive e potrà essere richiesto ai rispettivi comuni di appartenenza e quindi anche al comune di Castiglion Fiorentino. Nei prossimi mesi anche l'Ambito turistico Valdichiana aretina utilizzerà questa campagna per la valorizzazione del territorio.

La campagna, nata dalla sinergia tra i 7 comuni della vallata, non vuole promuovere solamente un turismo slow e quindi lento, ma anche un turismo safe, all'insegna della sicurezza.

"La diffusione a livello globale del coronavirus è purtroppo ancora in atto. È nata, quindi, l'esigenza sia dell'imprenditore di far sapere di vivere in un ambiente tranquillo, che del turista che sceglie le nostre mete, di vivere in massima sicurezza. La Valdichiana ha le caratteristiche ambientali e morfologiche per garantire, specialmente, in questo momento storico, una vacanza in 'naturale sicurezza' in una delle mete più amate al mondo, la Toscana. Grazie alla collaborazione di tutti stiamo costruendo un turismo sempre più consapevole che vuole scoprire in profondità la ricchezza custodita per secoli dagli abitanti del posto", conclude l'assessore alle attività produttive Francesca Sebastiani.

 

Tags: Coldiretti Castiglion Fiorentino Valdichiana Turismo Francesca Sebastiani