Nasce Confartigianato salute, attività e servizi per rispondere a tutte le esigenze

. Inserito in Economia

"Quello che presentiamo oggi", spiega il segretario Alessandra Papini, "è un nuovo servizio che Confartigianato Arezzo mette a disposizione degli imprenditori per le loro attività aziendali ma anche per le persone fisiche quindi dipendenti e le loro famiglie"

Si tratta di un pacchetto di servizi che vengono ricompresi sotto il nome di Confartigianato Salute e ricomprendono tante attività utili e necessarie per il disbrigo di pratiche ma anche per facilitare loro la vita nelle incombenze quotidiane, nelle attività di relazione, nei rapporti con i dipendenti, nella tutela della salute, nella prevenzione, nella formazione e anche nell'aiuto in caso di conflitti interpersonali.

"Confartigianato", sottolinea Papini, "ha ormai un'esperienza ultradecennale in attività legate alla sfera personale e familiare dei nostri imprenditori, che si chiama Confartigianato Persone, e in questo ambito, ovvero nel nostro modo di concepire l'imprenditore come un soggetto unico, che sviluppa un'attività economica, ma è anche una persona, con una vita familiare, che è un tutt'uno con il suo essere artigiano, abbiamo pensato di ampliare la nostra offerta e rispondere alle tante esigenze quotidiane grazie all'intervento di competenze specifiche e garantendo servizi personalizzati”.

Ecco i tre filoni principali in cui si articola Confartigianato Salute:

Il primo nucleo di servizi si chiama ProntoImpresa famiglia e offre consulenza legale sui problemi quotidiani, che vanno da una possibile crisi familiare alle relazioni condominiali fino alla gestione dell'impresa.

Poi c'è il settore Clinica diffusa, che mette a disposizione un ricco ventaglio di possibilità per visite specialistiche per famiglie e imprenditori attraverso un notevole numero di convenzioni con istituti privati che sono dislocati in tutto il territorio provinciale. Una rete di servizi davvero capillare, che integra l'offerta pubblica, garantendo prestazioni di eccellenza, con rapidità e a prezzi contenuti grazie alle convenzioni con Confartigianato.

Infine Confartigianato Counseling offre consulenza e formazione personalizzata rivolta a imprese, dipendenti e famiglie per migliorare le relazioni, sviluppare la consapevolezza, gestire emozioni e superare i conflitti.

Negli ultimi 40 anni la tecnologia ha fatto passi da gigante, si parla d’intelligenza artificiale, efficienza, robotica, ma troppo poco di empatica e relazione. In questo progetto "Clinica diffusa" "Counseling&Confartigianato" s’inserisce in armonia con gli obiettivi generali in quanto il counseling assume il ruolo di portatore di strumenti capaci di aiutare gli altri a costruire relazioni sane con sé stessi e con il mondo. Uno dei più importanti è la "narrazione", un’attività umana fortemente trasformatrice. Quando raccontiamo torniamo al centro dell’attenzione dell’altro e questo restituisce senso alle nostre esperienze, anche a quelle lavorative. Tutti abbiamo qualcosa da narrare, da raccontare per noi stessi e per gli altri; una passione, una fatica, un sentimento, un dolore, una responsabilità. "Counseling&Confartigianato" non è solo storytelling, ma è anche altro come la Scuola di Counseling Relazionale Vincenzo Masini per chi vuole avere una formazione specifica per famiglia, scuola, giovani, ascolto individuale o diventare un counselor, tutto comunque centrato intorno alla riscoperta delle relazioni sane, l’unico luogo dove può nidificare il significato.

"Nel corso della quotidiana attività dei nostri uffici, come del nostro patronato INAPA, del nostro CAAF, di ANAP e in generale di tutte le nostre attività", dichiara Angiolo Galletti Presidente ANAP, emergono le esigenze più diverse da parte dei nostri imprenditori e delle persone che si rivolgono a noi. Magari vengono per fare una domanda ed emerge la necessità di una consulenza legale, oppure emerge la necessità di un parere, o di qualcuno che aiuti l'imprenditore a gestire il personale, o una questione familiare. Insomma abbiamo raccolto tante esigenze e abbiamo pensato di mettere a sistema le nostre risposte offrendo un pacchetto articolato e completo di servizi. Così chi viene da noi ha l'opportunità di risparmiare tempo e soldi, ma sopratutto riceve assistenza e risposte a tanti problemi, grandi o piccoli che siano, senza doversi spostare e arrovellare per cercare da solo queste risposte. Un servizio completo insomma", conclude Galletti, "da parte di quella che vogliamo sempre di più sia la grande famiglia di Confartigianato".

 

Tags: Confartigianato Alessandra Papini Angiolo Galletti