Confartigianato, nuovo presidio in Casentino: aperto punto patronato a Poppi

. Inserito in Economia

Confartigianato Arezzo amplia ancora i servizi per il territorio. Oggi è stato inaugurato un nuovo presidio a Poppi con un punto di patronato e uffici di Confartigianato.

Il nuovo presidio, che rileva uno spazio ereditato dalla dottoressa Miliana Municchi in via Morandini 2, si trova in un punto nevralgico e permette di venire incontro alle molteplici richieste rivolte negli anni da tanti cittadini della zona. "Abbiamo trovato la possibilità di rilevare questo ufficio", sottolinea la Dott.ssa Alessandra Papini, segretario di Confartigianato, "confermando la nostra volontà di restare vicini al territorio, alle imprese e alle persone. Un punto di patronato è utile per molte pratiche, non solo quelle delle pensioni, ma ad esempio quelle relative ad infortuni, invalidità, assegno di accompagnamento; è in grado di consigliare dove investire il TFR (in fondi pensione o in azienda), di fare le pratiche per il permesso di soggiorno e molto altro ancora. Il patronato INAPA di Confartigianato mette a disposizione, oltre al proprio personale specializzato, anche consulenti medici e avvocati per una tutela personalizzata".

"Siamo certi", conclude il presidente di Zona Giordano Cerofolini, "che gli abitanti della zona saranno soddisfatti dei nuovi servizi che saranno a loro disposizione dal lunedì al giovedì con orario 8:30-13 e 14:30-18 e il venerdì con orario 8:30-13 e 14:30-17. Mentre il punto patronato INAPA sarà aperto e attivo le mattine di lunedì, martedì e giovedì. E noi di Confartigianato siamo orgogliosi di offrire sempre nuovi servizi a disposizione delle imprese ma anche delle persone".

Tags: Casentino Confartigianato Poppi Alessandra Papini Giordano Cerofolini patronato