Bernardini, CNA Casentino: "Diamo valore all’impegno imprenditoriale"

. Inserito in Economia

Un premio in Casentino a chi da sempre tiene vivo l’artigianato e a chi ha dedicato la vita ad un settore produttivo che ha reso grande il territorio, un riconoscimento all'esperienza, all'energia, al talento e alla dedizione al lavoro di imprenditori divenuti punti di riferimento delle comunità in cui operano.

“In quest'ottica si inserisce l'evento di domenica 26 gennaio alle ore 17 al Teatro Dovizi di Bibbiena dal titolo 'Una vita da artigiano' - spiega Marcello Bernardini, Presidente CNA Casentino - con questa iniziativa rendiamo omaggio ai lunghi anni di attività di 17 imprenditori del Casentino appartenenti ai più diversi settori: dalla metalmeccanica all’autoriparazione, dall’arredamento all’edilizia, dal legno alla pelletteria, all’acconciatura. Sono imprenditori, alcuni con ben oltre 50 anni di vita artigiana, che hanno attraversato un’epoca, ciascuno con una storia da raccontare e con passioni che ancora oggi li rendono protagonisti delle loro comunità: c’è chi lavora con le grandi firme della moda, chi ha interrotto una promettente carriera calcistica per continuare l’attività di famiglia, chi da dipendente di una grande azienda ha deciso di iniziare un’attività imprenditoriale, chi ha fatto della propria passione una professione. Un universo di creatività senza confini che merita di essere premiato”.

Presenti all’iniziativa anche la Presidente CNA Arezzo Franca Binazzi, il Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli, il Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri e il Presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino Lorenzo Remo Ricci. Condurrà e animerà la serata Lenny Graziani.

Tags: CNA,