Scoppia bombola, anziano rimane ustionato. Tre auto distrutte - Foto

. Inserito in Cronaca

Allarme oggi pomeriggio per un incendio divampato all'interno di un edificio di Lucignano in località San Savino. Un anziano ha riportato ustioni di primo grado, danneggiate irrimediabilmente tre auto parcheggiate vicino all'abitazione.

Il rogo intorno alle ore 16: la casa all'interno della quale si è sviluppato l'incendio è di due piani fuori terra ed è tutta di un'unica proprietà, occupata da due coniugi di73 anni. Stando a quanto finora appreso, all'interno dell'edificio è esplosa una bombola a gas che ha dato origine a un incendio al piano terra. I coniugi, dopo aver udito il boato, sono riusciti a guadagnare l'uscita mettendosi miracolosamente in salvo. Subito dopo tuttavia, l'uomo, nel tentativo di spegnere l'incendio, ha riportato ustioni di primo grado sul corpo e intossicazione da fumo con coinvolgimento delle vie aeree superiori. Dopo valutazione e prima stabilizzazione sanitaria, il paziente ha rifiutato il trasporto in ospedale nonostante sia stato adeguatamente informato sui rischi relativi alla mancata ospedalizzazione.
Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri del Radiomobile di Cortona che hanno allertato i vigili del fuoco. Le fiamme hanno coinvolto e danneggiato irrimediabilmente tre autovetture parcheggiate nei pressi dell'abitazione. Delicate le operazioni di spegnimento dell'incendio da parte dei vigili del fuoco di Arezzo. Intervenuti sul posto anche personale della società del GAS e dell'ENEL per mettere in sicurezza la palazzina. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Cortona, un'ambulanza della Croce Bianca, i Carabinieri ed è stato attivato anche l'elisoccorso Pegaso 2.

Tags: Lucignano bombola