Furto con spaccata al bancomat del supermercato - Foto

. Inserito in Cronaca

Il blitz dei ladri dopo le 3 della scorsa notte. Un'auto rubata è stata usata come ariete. Sfondata la saracinesca del bar, i malviventi sono entrati all'interno del supermercato Esselunga di viale Leonardo Da Vinci ad Arezzo e hanno fatto esplodere il bancomat.

Hanno rubato un'auto nelle vicinanze del supermercato, con la quale hanno sfondato la serranda del bar Atlantic dell'Esselunga di Arezzo per aprirsi un piccolo varco, sufficiente per il passaggio. Sarebbero due i malviventi che la scorsa notte intorno alle 3, col volto travisato e utilizzando la cosiddetta tecnica della "spaccata", sono riusciti a penetrare nel supermercato di viale Leonardo Da Vinci. Una volta dentro, hanno fatto esplodere il bancomat, asportando una parte del denaro contenuto all'interno. Poi la fuga nella notte, con un'altra auto condotta da un terzo uomo in attesa nel parcheggio. Il mezzo utilizzato per sfondare la vetrina, abbandonato, è stato riconsegnato ai legittimi proprietari, del tutto ignari dell'utilizzo che ne era stato fatto. Elementi utili per tentare di individuare i responsabili del furto potrebbero giungere dalle immagini del sistema di video sorveglianza del supermercato. Quel che è certo, è che il blitz ladresco è stato messo a segno in pochi minuti con perizia e rapidità, il che lascia pensare ad una banda di professionisti. E' in corso la conta dei danni, sia quelli prodotti alla  vetrina del bar sfondata, sia del bottino prelevato dai malviventi. Sul furto indaga la Polizia di Stato di Arezzo, che stamani ha svolto le indagini in loco, prima di dare il via libera alla riapertura al pubblico del supermercato.

 

Tags: Furto Esselunga