Valdarno, è caccia al molestatore seriale

. Inserito in Cronaca

Con la scusa di avvicinare le donne per chiedere una semplice informazione, mostra, dal proprio smartphone, video dai contenuti pornografici. Finora l'ha fatta franca, complice una mascherina sul volto.

Il molestatore seriale ha colpito di nuovo, l’ha fatto a Montevarchi in un luogo vicino al centro storico, nella giornata di sabato, con il modus operandi di sempre: avvicina la malcapitata con la scusa di chiedere un’informazione, con toni gentili e assolutamente pacati, per poi mostrare filmati dai contenuti hard. L’uomo, dall’apparente età tra i 30 e i 40 anni, con mascherina sul volto, aveva già colpito precedentemente in varie occasioni anche a San Giovanni Valdarno, sul Lungarno, facendo poi perdere velocemente le proprie tracce. Non stanco del tutto, si è trasferito 5 km più lontano, non ha un posto ben preciso. In base ad alcune testimonianze, avrebbe colpito anche in luoghi non del tutto appartati, come di fronte all’ingresso di un supermercato sempre a Montevarchi. Le segnalazioni continuano a salire, sarebbero arrivate a una decina in tutto e le forze dell’ordine sono quindi a caccia dell’uomo che potrebbe, a questo punto, decidere di colpire anche in altre città del comprensorio valdarnese.

Tags: Valdarno molestatore

Massimo Bagiardi

Massimo Bagiardi

Giornalista pubblicista da 20 anni ho da sempre curato la passione per lo sport e in particolare per la Sangiovannese calcio che seguo con passione ogni Domenica e in tutte le occasioni dal lontano 1989.

Amo la musica anni 80, ho creato e gestisco forzasangio.it sito che parla del magnifico mondo azzurro