Furto alla Top Gold: banditi in fuga con 5 chili d'oro

. Inserito in Cronaca

Intorno alle due della notte banditi in azione  in località Isola di Castelluccio di Arezzo: nel mirino la Top Gold srl, dalla quale in tre, col volto travisato, hanno sottratto 5 chili di semilavorati in oro, valore di circa 200mila euro

Il modus operandi ricorda alcuni colpi messi a segno ai danni di aziende orafe del distretto aretino anni addietro: la banda di malviventi ha prima messo di traverso, lungo la strada, un tronco per ostacolare il passaggio delle forze dell'ordine o degli uomini dell'istituto di vigilanza. Poi in due, incappucciati, si sono introdotti all'interno dell'azienda forzando una finestra. Con scaltrezza e rapidità si sono impossessati di 5 chili di semilavorati in oro, valore quantificato in circa 200mila euro. Il bottino probabilmente sarebbe stato ancora più consistente, se nel frattempo non fosse scattato l'allarme, che ha costretto i due banditi all'interno e il palo a rapida fuga, prima dell'arrivo degli uomini dell'istituto di vigilanza privata e di lì a poco anche dei Carabinieri della compagnia di Arezzo. Le indagini, subito attivate, sono partite dalla visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza dell'azienda, pare però inservibili in quanto disattivate dai ladri e di quelle di altre aziende vicine, che avrebbero registrato la presenza in zona  di tre uomini col volto travisato. Da tempo affermata a livello internazionale, la Top Gold, nata nel 1991, opera nel settore della produzione e distribuzione di oreficeria a canna vuota. Una quota considerevole della sua esportazione è rivolta ai maggiori mercati mondiali: Europa, Stati Uniti, Sud America e Medio Oriente. 

 

Tags: Furto Azienda orafa