Sansepolcro, ancora raggiri online: una denuncia per truffa aggravata

. Inserito in Cronaca

Il venditore si è dileguato non appena ha ricevuto il ricavato della vendita. Era già noto alle forze dell'ordine e specializzato nelle truffe online: bloccato immediatamente il suo conto corrente

I militari del Comando Stazione Carabinieri di Sansepolcro a seguito di un'attività d'indagine, scaturita dalla denuncia sporta dalla parte offesa, al termine di laboriosi accertamenti, hanno denunciato per truffa aggravata un pregiudicato di origini campane, noto alle forze dell'ordine e specializzato nei raggiri online.

L'indagato, utilizzando una nota piattaforma di e-commerce ha messo in vendita un prodotto elettronico di valore ad un prezzo decisamente appetibile rispetto a quello di mercato e dopo aver preso contatti con l'ignara vittima, ha pattuito e si è fatto rimettere mediante bonifico bancario, la somma pattuita di circa 500 euro

Il prodotto in questione, ovviamente, non è mai giunto a destinazione e il venditore una volta raggiunto dal denaro è scomparso immediatamente.

I Carabinieri, partendo dai pochi dati in loro possesso e grazie ad una serie di accertamenti incrociati, sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo e al suo conto corrente che è stato immediatamente bloccato.

Si valuteranno ulteriori approfondimenti investigativi con la locale Procura della Repubblica.

Tags: Sansepolcro Carabinieri truffe online