Enrico, l'ultimo saluto

. Inserito in Cronaca

Saranno celebrate oggi alle 15 a Palazzo del Pero, nella chiesa di San Donnino, le esequie di Enrico Occhini, il 33enne aretino che ha perso la vita venerdì 31 luglio in un incidente lungo la Sr73, ad Arezzo

Enrico sarà tumulato nel cimitero di Palazzo del Pero, frazione del comune di Arezzo in cui è nato. Risiedeva ad Agazzi, dove stava rientrando dopo la giornata di lavoro, quando, mentre procedeva con la moto, sua grande passione, in direzione Olmo lungo la 73, all'altezza di via Salvadori, all'altezza dell'incrocio con via dei Frati, zona Macelleria San Marco, si è scontrato con una Ford Focus, a bordo della quale c'erano altri due aretini di 33 e 35 anni. Nel tremendo impatto Occhini è stato sbalzato, è finito sopra l'auto ed è volato a terra, riportando traumi che non gli hanno lasciato scampo. Grande il cordoglio per la scomparsa di Enrico, che lascia una figlia in tenera età, la moglie, i genitori e due sorelle. Intorno a loro, in queste ore si stringe un'intera città. In particolare, una delle sorelle, Simona, è un'infermiera del 118 e a lei sono giunti i messaggi di cordoglio della Misericordia di Arezzo e della Croce Bianca di Arezzo.

Tags: Incidente Enrico Occhini