Ciclista finisce in dirupo: interviene il soccorso alpino

. Inserito in Cronaca

Una ciclista di 29 anni ha perso il controllo della bici ed è precipitata in una zona impervia del comune di Poppi.

Stava percorrendo in bici una pista sterrata ciclabile, quando stamani, in località Cancellino, in direzione Lama, nel comune di Poppi, è finita fuori strada, precipitando in un dirupo. Dalla chiamata al 118, gli operatori hanno rapidamente ricavato le coordinate del luogo, una zona particolarmente impervia del Casentino, irraggiungibile direttamente in ambulanza. In più la ferita non poteva muoversi a causa dei traumi riportati. In zona sono rapidamente intervenuti l'elisoccorso, un'ambulanza con sanitario da Stia, i Vigili del Fuoco di Arezzo e il soccorso alpino per supporto tecnico, oltre alle forze dell'ordine. La ragazza è stata raggiunta dal personale dei Vigili del Fuoco che, in collaborazione con il personale sanitario del 118 e quello del soccorso alpino, l'ha immobilizzata e caricata a bordo dell'elicottero Drago, viste le difficoltà a muoversi con l'ambulanza. A bordo dell'elicottero Drago, la ragazza è stata portata in un'area dove stazionava Pegaso 1, al quale è stata affidata per il successivo ricovero al Cto di Firenze Careggi, dove è stata trasferita in codice giallo: ha riportato un trauma facciale ed alla spalla destra con dolore intenso ed impotenza funzionale.

 

Tags: 118 Incidente Vigili del fuoco Poppi Drago ciclista