Coronavirus, al San Donato di Arezzo muore un uomo di 85 anni di Montepulciano

. Inserito in Cronaca

La notizia diffusa via social il primo cittadino di Montepulciano (Si), Michele Angiolini

"Ecco una notizia - scrive il sindaco della cittadina poliziana - che non avrei mai voluto ricevere; la condivido con tutti voi: un nostro concittadino di 85 anni, che era stato ricoverato all’Ospedale di Arezzo in seguito alle complicanze dovute al Covid-19, è deceduto poche ore fa. Vi prego di credere che questo è per me il momento più difficile e doloroso da quando sono stato eletto sindaco di Montepulciano e che mi fa sentire, ancora di più, tutto il peso e la responsabilità di essere il primo cittadino di questa città. E’ un lutto che colpisce la famiglia dello scomparso, ma che apre una ferita anche nel sentire più intimo di tutti noi. E’ un lutto, quindi, che colpisce l’intera comunità poliziana che, ne sono certo, sta stringendo in un abbraccio questa famiglia che è stata visitata dal dolore".

Tags: Ospedale San Donato Coronavirus Montepulciano