Incidente in A1, camionista positivo al coronavirus: soccorritori aretini in autoisolamento

. Inserito in Cronaca

L'autista era rimasto incastrato all'interno del mezzo pesante che trasportava piastrelle, finito fuori strada in A1 tra Arezzo e Monte San Savino. Il camionista, ricoverato presso l'Aou senese, è risultato positivo al tampone. Sorveglianza domiciliare per i soccorritori

Il camionista era stato trasferito al nosocomio senese per politrauma con l'elisoccorso Pegaso. Tutti coloro che sono venuti in contatto con il camionista, vale a dire cinque Vigili del Fuoco di Arezzo, l’equipaggio che lo ha soccorso ed i poliziotti, come tutti i contatti di ogni caso, conferma l'Azienda Sanitaria Locale Toscana Sud Est, sono stati messi in sorveglianza domiciliare. I Vigili del Fuoco intervenuti erano dieci, ma solo cinque di loro sono venuti in contatto con il ferito, muniti dei dispositivi di protezione previsti. 

La conferma della positività a Covid-19 dell'autista del camion, nella nota della stessa Azienda Ospedaliero Universitaria Senese:

"Un uomo arrivato al pronto soccorso dell’Aou Senese per incidente stradale con politrauma è risultato positivo per Covid 19. Si tratta di un paziente coinvolto in un incidente stradale avvenuto venerdì 6 marzo, in provincia di Arezzo, e proveniente dall’Emilia-Romagna, arrivato in elisoccorso per politrauma con codice 1, quindi una situazione di massima urgenza. L’uomo è stato immediatamente preso in carico dal Pronto Soccorso dell’ospedale Santa Maria alle Scotte, è stato stabilizzato e subito sottoposto a tampone in via precauzionale. I professionisti del pronto soccorso che lo hanno avuto in cura hanno seguito, sin da subito, le precauzioni di sicurezza, igiene e protezione personale. Il paziente, arrivato già con la mascherina protettiva, che ha mantenuto durante tutto il percorso in ospedale, è stato ricoverato in un box singolo in isolamento preventivo e poi, subito dopo il responso del test effettuato presso la Microbiologia e Virologia, è stato trasferito in Malattie Infettive e tutti gli ambienti sono stati sanificati, come da procedura. E’ quindi il quarto paziente ricoverato alle Scotte di Siena con Covid 19. Sono state rispettate le procedure previste per il trattamento di pazienti con sospetto Covid 19".

 

Tags: Incidente Vigili del fuoco Autostrada Autostrada A1

Guido Albucci

Guido Albucci

Di tante passioni, di molti interessi. Curioso per predisposizione, comunicatore per inclinazione e preparazione