Sorpassa al semaforo con il rosso, bloccato e sanzionato dopo un inseguimento

. Inserito in Cronaca

È successo a San Giovanni Valdarno. Era ferma in coda al semaforo la pattuglia dei militari dell'Arma quando è stata superata da un'auto che è passata con il rosso.

Al guidatore, un giovane carabiniere da poco assegnato al Nucleo Operativo e Radiomobile, è bastata un'occhiata con il suo capo equipaggio - un brigadiere capo con esperienza da tempo al reparto - per lanciarsi immediatamente all'inseguimento.

Ma a causa della strada bagnata il militare all'incrocio ha perso il controllo della macchina, evitando però di finire contro l'angolo di un edificio e orientando la corsa della vettura verso alcune fioriere all'esterno di un bar. Entrambi i carabinieri sono usciti illesi dall'impatto e immediatamente si sono adoperati per rintracciare l'intestatario del veicolo che aveva commesso diverse infrazioni al codice della strada.

Grazie all'aiuto della videosorveglianza privata e comunale, in poco tempo è stato possibile identificare il conducente, un 70enne del luogo, che ha dichiarato di non essersi accorto che i militari lo inseguivano. All'anziano sono state contestate infrazioni per più di 400 euro di multa e sono stati sottratti 21 punti della patente.

Tags: San Giovanni Valdarno Carabinieri infrazioni codice della strada inseguimento