Controlli antidroga a San Giovanni Valdarno e Montevarchi, anche nelle scuole: denunciato un pregiudicato

. Inserito in Cronaca

Martedì scorso gli agenti del Commissariato di P.S. di Montevarchi e gli operatori dell'Unità Cinofila di Firenze hanno effettuato mirati controlli antidroga davanti ai Licei "Giovanni da S. Giovanni" e ITT Ferraris - I.S.I.S. Valdarno. Il servizio, programmato con la collaborazione delle direzioni scolastiche, ha visto gli operatori posizionati di fronte agli istituti già dalle 7 del mattino.

I controlli degli studenti sono stati compiuti all'ingresso delle due strutture e hanno dato esito negativo. I poliziotti hanno poi portato l'attività dentro le scuole, rinvenendo 0,2 grammi di hashish e 0,2 grammi di erba, nascosti all'interno di alcuni bagni dei comprensori.

Sempre nell'ambito di una specifica operazione finalizzata alla prevenzione e repressione degli illeciti in materia di sostanze stupefacenti, le stesse forze dell'ordine hanno esteso l'attività in altri ambiti cittadini e perquisito un'abitazione nel centro storico di Montevarchi nella disponibilità di un uomo di origini nigeriane, classe 1987, scoprendo 3 involucri di marijuana confezionati artigianalmente, con frammenti di buste in nylon e riposti in una plafoniera della cucina e un contenitore in metallo con all'interno altra marijuana riposto in una mensola della camera da letto. Nella medesima stanza è stato inoltre trovato uno sminuzzatore solitamente utilizzato per raffinare e frammentare la droga per un totale di oltre 105 g.

L'uomo, già condannato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, è stato denunciato dai poliziotti di Montevarchi.

Tags: Montevarchi San Giovanni Valdarno Polizia marijuana Droga denuncia hashish Licei "Giovanni da S. Giovanni" pregiudicato