Pista ciclopedonale dell'Arno, continuano i lavori nel tratto urbano di Subbiano Ar24Tv

. Inserito in Attualità

Questa mattina l’Assessore ai Lavori Pubblici Alberto Calussi, insieme alla Giunta, ha fatto un sopralluogo ai lavori della ciclopista dell’Arno nel tratto urbano pertinente al comune di Subbiano.

“Un bellissimo lavoro che renderà ancora più bello questo spazio - commenta l'assessore al Comune di Subbiano Alberto Calussi - e consentirà a turisti e cittadini, di fruire di un luogo veramente bello dal punto di vista ambientale vicino al Sasso della Raina. I lavori stanno andando avanti spediti e a breve potremmo davvero godere di un bellissimo tratto di libertà accanto al centro urbano”.

Il progetto, il cui investimento è stato di 130 mila euro, beneficiando per il 50% ,dei fondi regionali, prevede la realizzazione di una bretella alla pista ciclabile principale, che collega  la stessa alla sito dell’Alpe di Catenaia. E’ previsto un percorso in un tratto nel territorio urbano del territorio di subbiano che attraverserà il Ponte sull’Arno per poi entrare all’interno del paese  fino alla zona sportiva del centro polifunzionale e del tennis. Il tratto vicino all’Arno, nei pressi del Sasso della Raina, quello che da via Salvemini sale poi fino all’Alpe di Catenaia è quello più di interesse naturalistico. Nel progetto sarà prevista segnaletica a terra, ma anche staccionate, e un’area attrezzata con ricarica E-bike e fonte di acqua potabile vicino alla zona tennis.  

"Questo progetto, che siamo seguendo con attenzione, rappresenta per Subbiano una grande opportunità di migliore fruizione del territorio, di mobilità dolce e sostenibile e una grande opportunità turistica legata al percorso della Regione Toscana che porta fino a Pisa - conclude il sindaco di Subbiano Ilaria Mattesini. Un grazie all’Assessore Calussi che sta seguendo i lavori e al nostro ufficio tecnico per ciò che ha fatto e sta facendo per arrivare alla conclusione del progetto in tempi brevi”.

Tags: Subbiano Comune di Subbiano

Rossana Farini

Rossana Farini

Dal Casentino con stupore... o almeno ci provo.
Giornalista pubblicista da oltre vent'anni, insegnante di "Philosophy for children and for community", copywriter e una passione bruciante per la lettura e le storie delle persone.