Il senso della vita nel Servizio Civile presso la Misericordia di Arezzo

. Inserito in Attualità

Sono in tanti ogni volta a scoprire il soddisfacimento delle proprie più profonde aspettative di crescita interiore nello svolgimento del Servizio Civile presso la Confraternita di Misericordia di Arezzo. 

Segnaliamo ancora che quest’anno ci sono ben 16 posti disponibili presso la Misericordia di Arezzo in cui giovani tra i 18 e i 28 anni possono richiedere di essere impiegati per lo svolgimento del loro Servizio Civile. (Servizio che assomiglia molto a un piccolo impiego part-time dato che si percepiscono quasi 445 Euro al mese…). I giovani candidati – la presentazione della domanda, che va fatta on-linescade il 26 di gennaio – che risulteranno accettati nei ranghi della Misericordia di Arezzo vi resteranno per un anno esatto, che inizierà con un breve e intensivo corso di formazione. Lì si imparano i rudimenti indispensabili per dare con professionalità il proprio aiuto umano a persone in condizioni di particolare bisogno, e cioè l’assistenza di base, gli allestimenti dei mezzi di servizio, le apparecchiature d’ausilio sanitario, la rete dei servizi in essere, il ruolo delle varie figure di riferimento ecc. Tutto ciò in quanto i partecipanti saranno coinvolti per l’intero anno a dar vita a un impegno di “cittadinanza attiva” strutturato sull’aiuto reciproco come principale risorsa della comunità, soprattutto per quanto riguarda la cura del rapporto umano nelle condizioni di bisogno. Ripetiamo di seguito il link al nostro primo articolo nel quale potete trovare tutta la normativa e la modulistica per la richiesta di partecipazione, nonché i recapiti di riferimento dei nostri uffici per l’eventuale necessaria assistenza all’inoltro della domanda: https://www.misericordiaarezzo.it/flat/page.asp?az=vwp&IdPag=646&IdCat=26 .

Infine, nel nostro sito www.misericordiaarezzo.it alla sezione Servizio Civile trovate tutta la documentazione scaricabile e stampabile. Coraggio: il momento è ora! E noi vi stiamo già aspettando.

Tags: Servizio Civile EF-B Misericordia

Romano Barluzzi

Romano Barluzzi

Highlander dalle molte vite, tra cui ne spiccano due - da tecnico sociosanitario e da istruttore subacqueo - coltivo con inguaribile curiosità la passione per i mestieri più a rischio d'estinguersi, perciò mi ostino a fare il giornalista.