Scuola, a Pratovecchio Stia ampia offerta formativa e supporto alle famiglie

. Inserito in Attualità

Si amplia il ventaglio dei servizi scolastici nel comune di Pratovecchio Stia. L’amministrazione comunale conferma il proprio impegno nel mondo della scuola sostenendo servizi e progetti formativi all’avanguardia per gli studenti e le famiglie del territorio.

A partire dalla scuola dell’infanzia, la novità per questo anno scolastico riguarda gli orari: le famiglie che avranno necessità e che ne faranno richiesta infatti potranno lasciare i propri bambini a scuola fino alle 17 e non più fino alle 16. Confermato in tutte le scuole lo sportello psicologico aperto ai genitori, agli studenti e agli insegnanti che, se e quando lo riterranno più opportuno, potranno prevedere anche l’ingresso in classe di uno specialista. Tanti i progetti innovativi finanziati nella scuola primaria: ampio spazio ad esempio alla musica, con lezioni settimanali tenute da esperti qualificati in collaborazione con “Musica Int” e grazie al contributo economico dell’azienda Freschi e Vangelisti. Il progetto prevede l’utilizzo di strumenti musicali acquistati dall’amministrazione comunale e messi a disposizione di ogni singolo studente in comodato d’uso. In seguito ad una collaborazione nata con il CAI, ha preso inoltre vita anche il progetto sportivo di “arrampicata”: la palestra infatti è dotata di un’apposita parete che, con il supporto di una persona qualificata esterna, consente agli studenti di specializzarsi e avventurarsi in questa disciplina. Alcune classi inoltre stanno seguendo uno specifico percorso di educazione alla salute e di educazione fisica con il supporto di professionisti del settore.

“La scuola è il perno della nostra comunità e l’amministrazione comunale non può che continuare ad investire sui nostri ragazzi che rappresentano il futuro della società – ha dichiarato l’assessore alla scuola Silvia Mazzarone – abbiamo cercato di supportare le famiglie e allo stesso tempo di ampliare l’offerta formativa dei ragazzi, continuando il nostro impegno nei servizi di trasporto scolastico e di mensa. Dobbiamo a proposito sottolineare il massimo impegno da parte della cooperativa che gestisce il servizio per far si che la mensa continui a garantire la stessa qualità nonostante le difficoltà legate alla pandemia. L’amministrazione ha inoltre rinnovato l’impegno nell’acquisto dei prodotti specifici per la sanificazione, garantendo così la massima sicurezza negli ambienti scolastici, grazie anche all’acquisto di sanificatori per l’aria e termo-scanner. Siamo in grado di offrire uno sviluppo culturale ogni anno più ricco e completo, e questo anche grazie al nostro dirigente scolastico Maurizio Librizzi, alla sua grande competenza e attenzione verso tutti gli aspetti che il mondo della scuola coinvolge e con il quale abbiamo stabilito un proficuo rapporto di collaborazione. Un grazie lo dobbiamo anche la responsabile del servizio scolastico Francesca Del Cherico, agli operai comunali, agli insegnanti e a tutto il personale che, con impegno e dedizione, garantiscono il buon funzionamento della scuola a tutto vantaggio dei nostri studenti”.

Tags: Pratovecchio Stia