Scuola Dante Alighieri a Meleto: il giardino intitolato a Gino Strada

. Inserito in Attualità

In occasione dell'apertura dell'anno scolastico inoltre lo spazio verde antistante la struttura sarà intitolato a Gino Strada

L'inizio del nuovo anno scolastico a Cavriglia vedrà l'inaugurazione ufficiale della storica struttura di Meleto: qui si spostano gli uffici della Segreteria e la Direzione dell'Istituto Comprensivo “Dante Alighieri”.

Contestualmente, il 15 settembre alle 9.30, la zona antistante il plesso sarà intitolata a Gino Strada, fondatore di Emergency, ed un murales a lui dedicato troverà posto nella nuova aula polivalente all'interno dell'edificio.

Il compito che l'Amministrazione Comunale di Cavriglia si è data da diversi anni del resto è quello di recuperare e migliorare tutte le strutture scolastiche del territorio.

Gli investimenti negli edifici, sostenuti da finanziamenti europei, statali, regionali e comunali, hanno permesso e permetteranno di efficientare tutti gli immobili sotto il punto di vista energetico (copertura, cappotto termico e sostituzione infissi), di abbattere tutte le barriere architettoniche con ascensori, di ristrutturare gli edifici internamente e di apportare le modifiche alle strutture per un completo adeguamento antisismico.

Nell’ambito degli oltre sette milioni di euro messi a bilancio per le scuole, il plesso di Meleto è stato al centro di lavori fin dall'estate 2020 con in atto una profonda ristrutturazione.

Il rifacimento totale dell’edificio è stato voluto proprio in previsione del trasferimento permanente della Presidenza e della Segreteria dell’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” e all'interno del resede è stata realizzata a piano terra un’aula didattica e formativa, uno spazio polifunzionale ad uso non soltanto della scuola ma anche dell'intera Comunità.

I lavori di restyling hanno portato ad efficientare l’immobile sotto il punto di vista energetico (copertura, cappotto termico e sostituzione infissi), ma anche all'abbattimento di tutte le barriere architettoniche con l’installazione di un ascensore.

In tutto questo, la Giunta Comunale ha deciso di omaggiare Gino Strada, medico fondatore di Emergency scomparso lo scorso agosto, per ricordare le sue battaglie, il suo messaggio di pace ed il suo esempio quotidiano, attraverso l'intitolazione a lui del giardino antistante la scuola e la realizzazione di un murales con il suo volto, creato da Antonella Iacopozzi, nel nuovo spazio polifunzionale che vedrà lo svolgimento di attività non solo legate alla scuola, e che è stato dedicato alla memoria di Piero Tigli e di Dante Badii, due cittadini che hanno impiegato gran parte delle loro vite al volontariato in paese.

Lo step successivo per le scuole cavrigliesi riguarda poi la parte non ancora completamente rinnovata di Castelnuovo con un investimento di 2.700.000 euro.

Il lavoro sulle scuole della nostra Amministrazione Comunale” Queste le parole del Sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni. “Non ha eguali per portata nell'intera Provincia di Arezzo. Stiamo consegnando ai nostri studenti un progetto che migliorerà per sempre la loro qualità della vita, che metterà in sicurezza la loro presenza nella scuola e che permetterà loro di vivere momenti fondamentali nell'ambito della crescita e dello sviluppo in ambienti ideali.

Inoltre in questa occasione ribadiamo anche che Cavriglia è terra di Pace, con una dedica speciale a Gino Strada, affinchè i suoi valori divengano valori di tutti e il suo testimone passi adesso agli studenti e alle giovani generazioni per avere, un domani, un mondo migliore.”

Tags: Scuola Meleto Valdarno