"Poti a piedi", una camminata di beneficenza alla riscoperta di un luogo dimenticato Ar24Tv

. Inserito in Attualità

Poti a Piedi è l'iniziativa promossa dalle associazioni Calcit, A piede libero e dalla fondazione Arezzowave Italia con il patrocinio della Provincia di Arezzo.

Nella giornata di domenica 18 luglio una camminata di beneficenza farà riscoprire la montagna "sacra" degli aretini, che negli ultimi anni è stata un po' dimenticata.

"Una bella iniziativa che ha messo insieme alcune associazioni e che permetterà di fare una bella camminata tornando a vivere il territorio con più serenità e soprattutto per fare beneficenza", ha detto la presidente della Provincia di Arezzo Silvia Chiassai Martini.

"Poti negli ultimi anni è stata un po’ abbandonata, ha detto Antonio Martini dell'associazione "A piede libero", con questa iniziativa non abbiamo la presunzione di risolvere tutti i problemi, ma almeno di accendere un faro su questo luogo dimenticato".

Tags: Calcit Poti Provincia di Arezzo A piede libero

Massimo Gianni

Massimo Gianni

giornalista iscritto all’Ordine dal 1988, collabora con testate giornalistiche televisive e radiofoniche.