Castiglion Fiorentino, la trisnonna Irma compie 100 anni

. Inserito in Attualità

Irma Agnelli oggi soffia su 100 candeline. Ha vissuto 2 pandemie

"Anche se la pandemia ci ha fatto cambiare i programmi dei festeggiamenti, è prevista la torta con le candeline da spegnere insieme", spiega il figlio Marcello Frappi. Irma nasce il 31 ottobre del 1920 a Manciano, "era appena finita la 'spagnola', la pandemia dell'epoca", racconta il figlio, "e, nonostante abbia dovuto affrontare le difficoltà della guerra e la perdita del marito da giovanissima, nonna Irma in realtà è già trisnonna, non ha mai perso il sorriso e la voglia di vivere". "Ci ha fatto da mamma e da babbo", continua Marcello che aggiunge "proprio l'altro giorno mi ha detto…ma quando li compio questi benedetti 100 anni!".

Irma ha 3 figli, Carla, Renato, sacerdote marista, e Marcello, appunto, e tantissimi nipoti.

"Era in programma un pranzo con tutti i parenti che abbiamo dovuto rinviare. Intanto questa mattina dal figlio Renato viene celebrata una santa messa presso la Chiesa del Rivaio in segno di ringraziamento per il dono della vita".

Tanti auguri da parte del sindaco Mario Agnelli e di tutta l'amministrazione comunale.

"Cento volte auguri a questa arzilla trisnonna che oggi compie 100 anni. Si tratta di Irma Agnelli, (con la quale non siamo legati da un rapporto di parentela), che raggiunge l'ambito club degli ultra centenari castiglionesi che comprende anche il signor Quinto Rosi. Se ci guardiamo intorno, anche durante la pandemia, la vita è piena di belle notizie. Tanti auguri Irma!" conclude il sindaco Agnelli.                             

Tags: Castiglion Fiorentino

Giulia Senesi

Giulia Senesi

Laureata in Filologia, Letteratura e Storia dell’antichità. Sono una grande amante di viaggi e cinema; parlo inglese, spagnolo e un po’ di tedesco. Credo che la scrittura abbia un effetto catartico.