Parcheggi multipiano: dal primo novembre tornano a pagamento

. Inserito in Attualità

Da domenica 1 novembre i parcheggi multipiano Baldaccio, Mecenate e San Donato tornano a pagamento con le tariffe ordinarie dopo il periodo di gratuità introdotto nei mesi scorsi dall'amministrazione comunale

Rimane invece in vigore fino al 31 dicembre il progetto "Parcheggio consapevole" negli orari di entrata e uscita delle scuole.

Parcheggio consapevole

È stato confermata fino al 31 dicembre la sperimentazione del progetto "Parcheggio consapevole" che prevede una modifica delle tariffe del servizio parcheggi a pagamento, con l'introduzione di un "periodo di gratuità" nelle fasce orarie di entrata/uscita dalle scuole, al fine di contrastare il fenomeno della sosta irregolare fuori dagli spazi regolamentati. In particolare è previsto:

- un "periodo di gratuità" prolungato tra le ore 7:45 e le 8:30 e tra le ore 13 e le 13:45 nei parcheggi in struttura "Mecenate" e "Baldaccio", in modo tale che l'utente che entri e successivamente esca in qualunque orario compreso all'interno di tali fasce orarie non sia tenuto al pagamento della sosta,
- un "periodo di gratuità" prolungato tra le ore 13 e le 13:45 e tra le ore 16:35 e le 17:20 e, limitatamente al sabato, dalle 12 alle 12:45, nel parcheggio di Piazza Fanfani, in modo tale che l'utente che entri e successivamente esca in qualunque orario compreso all'interno di tali fasce orarie non sia tenuto al pagamento della sosta,
- la possibilità per chi espone un apposito contrassegno, conforme al fac-simile allegato alla delibera G.C. n.369 del 07/10/2019, rilasciato dagli istituti scolastici di parcheggiare gratuitamente, nelle fasce orarie 8-8:30, 13:00-13:30 e 16-16:30 in alcune aree di sosta a pagamento poste lungo strada e più precisamente:
   • parcheggio di via Monte Cervino per i genitori degli studenti della scuola "Montebianco"
   • parcheggi di Piazza S. Andrea, via Trento e Trieste e via Sansovino per i genitori degli studenti della scuola "Pio Borri"
   • parcheggio di via Pietro Aretino per i genitori degli studenti delle scuole parificate
   • parcheggio di via Rismondo per i genitori degli studenti della scuola "IV Novembre"
   • parcheggi di via Signorelli e via Guadagnoli (tratto compreso da via crispi e via Garibaldi) per i genitori degli studenti della scuola primaria "Pio Borri"
   • parcheggio di Campo di Marte per i genitori della scuola primaria "Masaccio"
   • parcheggi di via Guelfa per i genitori degli studenti della scuola media "IV Novembre"  
   • parcheggi di via M. Perennio per i genitori degli studenti del Liceo Scientifico "F. Redi" (solo nella fascia oraria 13:00-13:45)

Il contrassegno da esporre sul veicolo sarà realizzato e rilasciato agli aventi diritto dai responsabili degli istituti scolastici in cui è iscritto l'alunno nel numero massimo di uno per alunno e dovrà contenere preferibilmente strumenti antifalsificazione.

Tags: Comune di Arezzo Parcheggio

Giulia Senesi

Giulia Senesi

Laureata in Filologia, Letteratura e Storia dell’antichità. Sono una grande amante di viaggi e cinema; parlo inglese, spagnolo e un po’ di tedesco. Credo che la scrittura abbia un effetto catartico.