L'Università di Siena stanzia 200mila euro per contribuire alle spese di connettività degli studenti

. Inserito in Attualità

Dopo il bonus per l'acquisto di pc, notebook e tablet, il nuovo contributo potrà essere usato per comprare Sim card, chiavette internet e per l'uso dell'Adsl

Nell'ambito degli aiuti economici collegati al particolare periodo di emergenza, dopo il bonus per l'acquisto di pc, notebook e tablet, l'Università di Siena ha stanziato altri 200mila euro per contribuire alle spese di connettività degli studenti. Previsto nell'ambito del progetto del Ministero dell'Università e della Ricerca per contenere il fenomeno del "divario digitale", questo nuovo bonus del valore di 100 euro sarà assegnato agli studenti per l'acquisto di Sim card, chiavette internet e per l'utilizzo della linea Adsl.

"Oltre al bonus fino a 200 euro per agevolare l'uso di strumenti didattici multimediali", commenta il rettore Francesco Frati, "l'Ateneo si impegna ora a dare un contributo ai propri iscritti a sostegno della connettività. Si tratta di un'ulteriore iniziativa a beneficio degli studenti e va a integrare le misure economiche e tutoriali messe in atto per favorire il regolare svolgimento delle attività didattiche e di ricerca".

Per quanto riguarda la contribuzione studentesca, l'Università di Siena con il nuovo regolamento approvato ha esteso la fascia di esenzione a tutti gli studenti con Isee familiare fino a 22mila euro e ha previsto consistenti riduzioni per la fascia di reddito Isee fino a 30mila euro. Inoltre gli studenti che, anche oltre queste fasce di Isee, dovessero trovarsi in particolari condizioni di disagio potranno presentare domanda di esonero o riduzione. Per questo l'Ateneo ha messo a disposizione ulteriori risorse proprie, oltre a quelle stanziate dal Governo, per integrare il Fondo di Solidarietà fino a 600mila euro.

Il termine per presentare la domanda per il "bonus connettività" scade il 30 ottobre alle ore 12. Altre informazioni e il bando sono pubblicati all'indirizzo https://orientarsi.unisi.it/studio/supporto-e-sostegno/incentivi/bando/bonus-la-connettivita.

Tags: Università di Siena Francesco Frati Studenti