Scuole, l'atteso rientro. Le voci degli studenti aretini Ar24Tv

. Inserito in Attualità

La felicità di aver rivisto compagni e insegnanti, di essere finalmente tornati tra i banchi di scuola, sembra cancellare i mesi di Dad e d'incertezza. "Dobbiamo solo abituarci", questo uno dei commenti degli studenti dopo il primo giorno di scuola. Li abbiamo attesi all'uscita

 

Arianna, prossima alla maturità, dichiara:

"Oggi è stato il primo giorno di scuola dopo sei mesi di assenza e devo dire che è stato strano ma pure bello...rivedere i prof e gli amici non in forma virtuale ma reale è stato emozionante e spero che la didattica in presenza possa durare fino a fine anno scolastico, così da permetterci di fare gli esami nella forma più tranquilla possibile".

Michele, al primo giorno del suo secondo anno ha una certezza: "L'anno scolastico non sarà caotico, seguiremo le norme e finiremo in tranquillità".

Il sorriso di Anna Giulia è coperto dalla mascherina ma ci sono i suoi occhi a rivelarlo:

"Eravamo molto contenti di poter tornare a scuola dopo così tanto tempo. Dobbiamo stare tutti distanziati, ogni volta che ti alzi dal posto devi indossare la mascherina e devi evitare di prestare oggetti o avere qualsiasi contatto. Dobbiamo abituarci a vedere i professori dietro il vetro di plexiglas e non possono più passare tra i banchi a parlare con noi. Dobbiamo soltanto abituarci alle nuove norme!".

Anche per Bianca è l'ultimo anno di liceo: "In classe siamo tutti con la mascherina, anche quando ci si alza dal banco. Rispetto alla didattica a distanza io comunque lo preferisco".

Tags: Scuole

Giulia Senesi

Giulia Senesi

Laureata in Filologia, Letteratura e Storia dell’antichità. Sono una grande amante di viaggi e cinema; parlo inglese, spagnolo e un po’ di tedesco. Credo che la scrittura abbia un effetto catartico.