La scomparsa di Sormani, Confindustria: "Uomo di grandi capacità"

. Inserito in Attualità

Confindustria Toscana Sud si unisce al cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Renzo Sormani, ex presidente di Tesar Spa, azienda di eccellenza nel campo della progettazione e costruzione di trasformatori di potenza e di misura in resina.

Un malore improvviso ha colto Renzo Sormani, 76 anni, mentre si trovava a Malta. per oltre 20 anni alla guida della Tesar di Subbiano, l'aveva ceduta nel 2016.

Sormani era un uomo di grandi capacità – dice Fabrizio Bernini, Presidente di Confindustria Toscana Sud Delegazione di Arezzoha guidato e sviluppato un’azienda, innovandola e trasformandola fino a farla diventare una delle imprese leader del settore a livello mondiale. Proprio la scorsa settimana, in occasione della cerimonia del Premio Fedeltà al Lavoro e Sviluppo Economico 2020 promosso dalla Camera di Commercio, ho avuto l’onore e il piacere di consegnare un importante riconoscimento all’azienda nelle mani dell’Amministratore Delegato Matteo Angiolini e mi fa piacere che Tesar abbia deciso in quell’occasione di dedicare il premio ricevuto proprio a Sormani”. “Ho avuto il privilegio di conoscere personalmente Sormani e di affiancarlo fin dal suo arrivo ad Arezzo – dice Alessandro Tarquini, Responsabile Confindustria Toscana Sud Delegazione di Arezzol’azienda è poi iscritta all’Associazione Industriali fin dal 1980 e, nel corso degli anni, tante sono state le occasioni di confronto e di collaborazione. Ho così potuto essere testimone dei tanti e progressivi traguardi raggiunti da Tesar grazie alla dinamica ed intelligente guida di Sormani. Con lui scompare un imprenditore di grande spessore”.

Tags: Confindustria Toscana Sud Tesar