Test sierologici gratuiti e termoscanner all'interno delle scuole, il progetto di Montevarchi

. Inserito in Attualità

Il progetto comunale di prevenzione di educazione alla salute per la ripresa a settembre della didattica in presenza e in sicurezza

"L’amministrazione comunale, dopo settimane di valutazione e di studio, ha deciso di intraprendere un percorso di prevenzione e di educazione alla salute finalizzato alla ripartenza dell’attività didattica", annuncia il sindaco Chiassai Martini, "prevedendo anche la somministrazione di test sierologici gratuiti, su base volontaria dei genitori, all’interno delle scuole.

Questo permetterà di svolgere una prevenzione e una diagnosi puntuale rivolte ai ragazzi, alle loro famiglie e al personale docente. Dobbiamo purtroppo ricordare che la scuola è stata la prima realtà a chiudere e sarà anche l’ultima a riaprire. Nel nostro territorio, ancora prima del lockdown, si sono registrati casi di contagio dentro alle scuole, anche con esiti drammatici, che hanno portato alla quarantena di più di 200 persone tra docenti, bambini e familiari. Per questo motivo, ritengo indispensabile che la ripresa a settembre avvenga con lezioni in presenza, ma in sicurezza, per rispondere alle esigenze dei nostri figli e di tutti i genitori che sono tornati al lavoro. Abbiamo ritenuto fondamentale dare questa opportunità alle famiglie attuando misure di contrasto al Covid, oltre a quelle già previste dal Ministero, anche con l’installazione di termoscanner in ogni scuola per la rilevazione della temperatura corporea e la somministrazione ai ragazzi di test sierologici gratuiti e su base volontaria, una volta al mese. Ciò permetterà di abbassare il rischio dell’insorgenza di focolai di infezione, soprattutto in ambienti frequentati da un numero elevato di studenti, facendo contemporaneamente un’azione di tutela della salute dei familiari e dei nonni, soggetti a rischio per le conseguenze del contagio da Covid, ma fondamentali nell’organizzazione della vita quotidiana e nella gestione post-scuola dei bambini. Ci tengo a sottolineare che questo progetto ha avuto l’approvazione dalla Federazione Italiana Med Pediatri, che hanno ritenuto l’iniziativa lodevole per la tutela della salute dei cittadini ed è stato illustrato alle Dirigenti delle nostre scuole e ai genitori rappresentanti d’istituto. Stiamo lavorando, per creare le condizioni migliori per la ripartenza della scuola e cercando di tornare ad una normalità 'diversa ', ma indispensabile".

Tags: Montevarchi Scuole Termoscanner