“Quel manifesto pubblicitario è sessista”. L’azienda si scusa e provvede a rimuoverlo

. Inserito in Attualità

C’è chi non ci ha fatto troppo caso, chi s’è fatto una bella risata e chi, invece, ha puntato l’indice sul soggetto e il claim sbagliato per trasmettere il messaggio dell'azienda Savini con sede a Figline Valdarno (Fi).

Ha generato e sta tutt’ora generando un vespaio di polemiche un manifesto pubblicitario, esposto da più parti tra San Giovanni e Montevarchi, che ritrae una donna intenta ad addentare un trancio di pizza in modo piuttosto sensuale, il tutto accompagnato dallo slogan "Fantastica & super conveniente". Fin troppo sensuale e malizioso, secondo alcuni, in particolar modo per la commissione pari opportunità del comune di San Giovanni che, con un comunicato stampa, s’è espressa contro questa forma di pubblicità troppo sessista:

“Riteniamo inaccettabile, scrivono, che nel 2020 ancora ci sia necessità di utilizzare su cartelloni pubblicitari l’immagine di una donna con chiari riferimenti figurativi e verbali a doppi sensi sessisti e denigranti l’immagine femminile – ha spiegato -. Il mero scopo di pubblicizzare un prodotto non può, in alcun modo, rischiare di evocare significati così potentemente offensivi nei riguardi del mondo femminile. Ritenendo doveroso il nostro intervento, abbiamo già provveduto con una segnalazione al Sindaco di San Giovanni”.

L’azienda, a fronte di un ulteriore lettera di protesta di una cittadina attiva nel settore, ha però provveduto come comunicato ufficialmente, a rimuovere il manifesto, scusandosi per non aver “corretto il tiro” ben prima che lo stesso, tra la curiosità generale, scaldasse ulteriormente gli animi della popolazione in questi già caldi giorni d’inizio Estate. Una cosa è comunque certa: l’azienda, in un modo o nell’altro, ha ottenuto quello che cercava.

Tags: Valdarno manifesto pubblicità

Massimo Bagiardi

Massimo Bagiardi

Giornalista pubblicista da 20 anni ho da sempre curato la passione per lo sport e in particolare per la Sangiovannese calcio che seguo con passione ogni Domenica e in tutte le occasioni dal lontano 1989. Amo la musica anni 80, ho creato e gestisco forzasangio.it sito che parla del magnifico mondo azzurro