Cortona Gourmet al Creta Osteria

. Inserito in Attualità

Cortona accoglierà il meglio della ristorazione italiana contemporanea, una kermesse che inizia questa sera, 28 novembre e che proseguirà con appuntamenti mensili anche nel 2020.

Da sempre luogo in cui la cucina incontra l’arte e l’artigianalità, Creta Osteria del Resort Borgo Syrah, ospita a Cortona i giovani talenti della cucina italiana e i ristoranti che stanno portando avanti una vera rivoluzione gastronomica a livello nazionale.

Ogni mese, partendo dalla data del 28 novembre, a Cortona sarà possibile scoprire nuove filosofie, nuovi modi di concepire la ristorazione e nuove visioni per il futuro della cucina italiana.

Ma soprattutto, sarà possibile assaggiare i piatti “firma”, che hanno saputo conquistare clienti e critica.

La partenza è “in regione”, con l’arrivo da Lucca a Cortona del Ristorante Giglio, una stella Michelin e grandi riconoscimenti su tutte le guide nazionali del settore. Un ristorante unico, guidato non da uno, bensì da 3 Chef, tutti giovanissimi. Una formula ristorativa che ha saputo unire la soddisfazione di un ampio pubblico alle lodi della critica.

A seguire il menu speciale pensato insieme a Creta Osteria per l’unica data del 28 Novembre.

Entrées

(Creta) Carpaccio di Chianina, brasato, caprino e tartufo nero

(Giglio) Lattuga arrosto e pistacchi

(Creta) Risotto funghi, pinoli e nepitella

(Giglio) Germano reale, salsa al cajun e verza

(Creta) Mont Blanc

Piccola Pasticceria

Si prosegue spostandosi a Roma. Il giorno 12 dicembre dalla Capitale arriverà a Cortona la cucina di Santo Palato e della chef Sarah Cicolini. Un ristorante che ha portato il quinto quarto nella contemporaneità, anche in questo caso mettendo d’accordo tutti. La giovane chef porterà a Creta Osteria la propria cucina, unendo i propri “classici” con la cucina dei padroni di casa.

Tags: Cortona