Il magnifico scenario di Ponte Buriano

. Inserito in Arte

Il Comune di Arezzo, attraverso la Fondazione Guido d'Arezzo e l'Associazione Art-Eco di Mariangela Baldi, con l'attenta conoscenza del territorio di Ponte Buriano del consigliere Renato Viscovo e i partner associati SEMAR srl, attraverso Gabriele Veneri, e Mastro Artista di Luca Fiorini, dopo il successo riscontrato nella prima edizione, danno vita alla 2^ edizione di Pontemporanea, estemporanea di pittura con oggetto: "Il magnifico scenario di Ponte Buriano".

Lo scopo del concorso è quello di valorizzare il ponte ed il paesaggio circostante e dovrà osservare una stretta aderenza a tale tema, ispirandosi in loco alle sue componenti più significative. Possono partecipare al concorso artisti italiani e stranieri di qualsiasi tendenza artistica e tecnica con una sola opera di formato minimo 50x70 cm e comunque non superiore a 100x100 cm (cornice esclusa). Il concorso sarà accessibile anche ai bambini di età compresa fra i 7 ed i 12 anni. Gli stessi dovranno essere accompagnati da almeno un genitore. Ai piccoli partecipanti sarà consegnato, al termine della manifestazione, un attestato di partecipazione e un ricordo dell’evento. Si lascia libera scelta agli artisti sull’uso della tecnica (olio, acquarello, pastello, acrilici, pennelli, spatola, matita, carboncino ecc.). Sarà possibile iscriversi fino al giorno stesso della manifestazione, 11 setttembre, entro e non oltre le ore 11, scrivendo una mail,  per la preiscrizione ad Art-Eco: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tags: Ponte Buriano Pontemporanea