Troppe siringhe nei parchi di Arezzo, la denuncia

. Inserito in Ambiente

"Fare Verde Etruria" vuole portare all'attenzione della cittadinanza e degli uffici preposti, un nuovo incremento nel ritrovamento di siringhe in aree della nostra città anche particolarmente frequentate, o comunque residenziali e commerciali, quindi non un fenomeno nascosto ma ben visibile.

L'associazione ecologica Fare Verde Etruria: 

"Il lavoro che stiamo svolgendo con andamento periodico sul nostro territorio, nei quartieri e nei parchi della città ci ha portato a rinvenire numerosi rifiuti di questa tipologia, numerose sono anche le segnalazioni pervenuteci dai nostri volontari e dai cittadini, in merito a questo fenomeno in largo e continuo aumento. Cerchiamo pertanto di incrementare le nostre attività di raccolta rifiuti e le nostre passeggiate ecologiche con interventi di sensibilizzazione su talune criticità. Ci auguriamo che si intensifichino anche gli interventi di manutenzione del verde, così da evitare "zone franche" dove, sfruttando la folta vegetazione, si possano creare luoghi di abbandono. Vogliamo inoltre richiamare l'attenzione dei cittadini affinché tengano gli occhi aperti e si adoperino per segnalare tempestivamente certe situazioni.  Ricordiamoci sempre che siamo tutti fruitori degli spazi e delle aree verdi della nostra città, per tanto siamo chiamati a concorrere al loro decoro. Siamo convinti che si possa fare molto in questa direzione, tutti assieme".

Pagina Facebook: Fare Verde - Etruria

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tags: Fare Verde