Olio alimentare, ogni anno in Italia 280 mila tonnellate: a Bibbiena arrivano 6 contenitori Ar24Tv

. Inserito in Ambiente

Arrivano anche nel capoluogo casentinese i contenitori per lo smaltimento dell’olio alimentare usato. Ne dà notizia l’Assessore Daniele Bronchi: "Prossimo passo un progetto molto ambizioso ed utile che riguarda i piccoli elettrodomestici come esempio phon o cellulari”

“E’ un progetto - dichiara Bronchi - che viene da lontano e che oggi trova il suo giusto riconoscimento. Fino ad oggi per coloro che in modo coscienzioso volevano smaltire gli oli utilizzati in cucina come quelli di frittura, dovevano recarsi ogni volta al centro di raccolta delle Tombe. Da oggi invece i cittadini del comune potranno contare su ben  sei postazioni che si trovano a Bibbiena Stazione, nei pressi del Centro Italiano di Fotografia di Autore a Bibbiena alta, in via Poggetto Poderina, a Soci in via Vittorio Veneto dietro la chiesa e nell’area del Lanificio, infine a Partina”.

Per quanto riguarda lo smaltimento dell’olio alimentare usato Bronchi conclude:

“Questi primi sei contenitori saranno una prova. Se le persone ne apprezzeranno l’utilizzo prevediamo anche un’implementazione. Volevo ricordare a tutti che l’olio alimentare usato costituisce una minaccia per l’ambiente, e deve essere raccolto e smaltito adeguatamente. Purtroppo differenziare gli oli e i grassi utilizzati in cucina e portarli nelle isole ecologiche, è una pratica poco diffusa, perchè il problema è poco sconosciuto e viene sottovalutato l’impatto ambientale. Ogni anno in Italia vengono prodotte 280.000 tonnellate di olio alimentare esausto, circa 5 Kg pro capite. Quest’olio se viene disperso nell’ambiente, rappresenta una pericolosa fonte di inquinamento per il terreno, la flora e la fauna, l’acqua e anche per i filtri dei depuratori e le linee fognarie. Questo primo esperimento vuole essere anche un modo per fare cultura in questo senso e per sensibilizzare maggiormente le persone a pratiche virtuose di smaltimento dei rifiuti”.

Bronchi annuncia anche un nuovo progetto inerente i piccoli elettrodomestici:

“Stiamo lavorando ad un progetto molto ambizioso ed utile che riguarda i piccoli elettrodomestici come esempio phon o cellulari”.

Tags: Bibbiena Daniele Bronchi

Rossana Farini

Rossana Farini

Dal Casentino con stupore... o almeno ci provo.
Giornalista pubblicista da oltre vent'anni, insegnante di "Philophy for children and for community", copywriter e una passione bruciante per la lettura e le storie delle persone.