Bollette servizio idrico, Nuove Acque: "Conguagli parte di tariffa già calmierata"

. Inserito in Ambiente

La società di gestione del servizio idrico in provincia di Arezzo risponde al Comitato Acqua Pubblica Arezzo sull'aumento delle tariffe in bolletta.

"In merito a quanto dichiarato su alcuni organi di stampa dal Comitato Acqua Pubblica Arezzo, Nuove Acque precisa che i conguagli sono parte integrante della tariffa da sempre e per tutti i gestori del servizio idrico in Italia. Si tratta di costi che ricadono in bolletta secondo quanto stabilito dall'Autorità Idrica Toscana e dal regolatore nazionale A.R.E.R.A., che ne hanno verificato la legittimità.

Questi costi non comportano alcun aumento tariffario per questo e per gli anni a venire, ma sono parte di una tariffa che include già queste voci, che è già calmierata e che tale rimarrà fino al 2027, grazie a un contenimento tariffario medio del +1% per i prossimi 8 anni, come più volte confermato.

Nuove Acque ribadisce la legittimità di queste voci in tariffa e respinge fermamente ogni accusa di ingiusto e ingiustificato introito".

Tags: Acqua Nuove Acque Comitato Acqua Pubblica Arezzo bollette