Lucignano, boom di presenze al Museo: a luglio visitatori in aumento del 36,56%

. Inserito in Viaggi e Turismo

Il Sindaco Roberta Casini: "Dopo la grave crisi che abbiamo affrontato, uno dei settori che maggiormente ne ha risentito è sicuramente quello del turismo, ma con grande soddisfazione nel mese di luglio abbiamo assistito ad una, seppur minima, ripresa anche nel nostro territorio".

"Analizzando i dati di ingresso al museo nel mese di luglio 2020, notiamo come siano aumentati del 36,56% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Questo trend positivo è dovuto sicuramente al fatto che dopo mesi di chiusura le persone hanno cominciato a viaggiare e gli ingressi si sono concentrati tutti in un unico mese oltre all’importante lavoro  di promozione effettuato dalla Società Innovative Multiservice che gestisce dal 1 giugno 2020  il nostro museo comunale.

Abbiamo riscontrato un buon afflusso di turisti, per lo più Italiani, che grazie ad un lavoro di promozione di associazioni come “I borghi più Belli d’Italia” e “Comuni Bandiere Arancioni” del Touring Club Italiano, stanno promuovendo i piccoli borghi e la qualità della vita in questi luoghi in cui il distanziamento sociale e la sicurezza del buon vivere sono da sempre elemento di unicità.

Anche l’Amministrazione comunale sta investendo molto nella promozione del nostro territorio e sta puntando molto nel far arrivare alle persone il messaggio che nei piccoli borghi come il nostro la vacanza è sicura, ricca di storia e l’accoglienza nelle piccole strutture fa si che soggiornare a Lucignano è  sentirsi come a casa propria".

Tags: Lucignano Roberta Casini Museo