Due velocisti dell’Alga Atletica Arezzo centrano i pass per i Campionati Italiani

. Inserito in Sport

La qualificazione è arrivata con Giada Cicerone nei 100 piani e con Riccardo Cincinelli nei 110 ostacoli. Il fine settimana è arricchito dagli ori di Joshua Vagheggi nel martello e di Chiara Salvagnoni nel peso

AREZZO – Una doppia qualificazione per i Campionati Italiani per i velocisti dell’Alga Atletica Arezzo. Il traguardo è stato raggiunto da Giada Cicerone e da Riccardo Cincinelli del 2005 che, allenati da Gloria Sadocchi e al primo anno tra gli Allievi, hanno subito registrato i tempi minimi per partecipare alla più importante manifestazione tricolore rispettivamente nelle specialità dei 100 piani e dei 110 ostacoli. Questo risultato configura la maggior soddisfazione arrivata nel fine settimana dalla Manifestazione Agonistica Regionale di Firenze dove i ragazzi della società aretina sono riusciti ad emergere con tre ori, due argenti e tanti positivi piazzamenti.

La grande protagonista della gara è stata Cicerone che ha ottenuto il pass per la sua prima partecipazione ai Campionati Italiani Allievi trionfando con 12.69 secondi nei 100 piani dove è arrivata anche davanti ad avversarie più grandi, e poi ha festeggiato anche nei 200 piani con un secondo posto con 26.68 secondi. Cincinelli ha trovato invece gloria nei 110 ostacoli con 15.39 secondi che sono valsi l’argento e l’accesso ai suoi primi Campionati Italiani, ma ha successivamente ben figurato anche nei 200 piani con un settimo posto con 24.25 secondi. La seconda medaglia d’oro è merito di Joshua Vagheggi del 2005 che, dopo la vittoria del titolo regionale Indoor, è riuscito a confermarsi nel lancio del martello con una prestazione di 44.83 metri e che ha poi impreziosito la sua presenza alla manifestazione con un quarto posto nel giavellotto con un lancio di 26.34 metri. Un ulteriore successo è stato siglato infine da Chiara Salvagnoni del 2000 che, nel peso, ha nuovamente dimostrato di essere la migliore della Toscana con un lancio di 12 metri con cui è salita sul gradino più alto del podio della gara riservata agli Assoluti.

La squadra dell’Alga Atletica Arezzo presente a Firenze ha registrato buone prestazioni anche nel salto in lungo con il quarto posto di Leonardo Cortonesi con 5.76 metri, il quinto posto di Rachele Pellegrini con 4.74 metri e il sesto posto di Viola Cappelli con 4.72 metri, mentre tra i velocisti hanno ben figurato anche Lapo Madiai (sesto nei 400 piani con 53.13 secondi), Flavio Mandolini (ottavo nei 200 piani con 24.48 secondi) e Gabriele Amedei (decimo negli 800 piani con 2.19.97 minuti). Il bilancio del fine settimana riporta anche un sesto posto di Diego Marchese nel giavellotto con 15.85 metri e un settimo posto di Antonio De Rosa nel disco con 26.90 metri, poi a chiudere la squadra aretina presente a Firenze sono stati Alessandro Bonini nei 200 piani, Luca Asprella Libonati nel salto in alto e Rakele Pigolotti nei 200 piani. «Cicerone e Cincinelli - commenta l’allenatrice Sadocchi, - hanno messo a frutto l’impegno e la passione con cui hanno continuato ad allenarsi per migliorare e per essere sempre più competitivi. La qualificazione ai Campionati Italiani rappresenta un eccezionale traguardo: i nostri due atleti sono al primo anno del biennio degli Allievi e sono già rientrati tra i migliori d’Italia nelle rispettive categorie».

Tags: Alga Atletica Arezzo