Stadio "Città di Arezzo", disco verde per l'agibilità

. Inserito in Sport

La Commissione di vigilanza ha firmato il verbale di agibilità dopo il sopralluogo in notturna del 24 agosto e quello di stamani. La capienza complessiva dell'impianto è stata confermata in 7.450 posti

La Commissione tecnica provinciale di vigilanza ha firmato oggi il verbale di agibilità dello stadio comunale "Città di Arezzo". L'Arezzo Calcio, quindi, potrà disputare le partite casalinghe del prossimo campionato di Lega Pro all'interno del proprio impianto. In base alla documentazione prodotta dal Comune, risultano ottemperate tutte le richieste dal punto di vista degli elementi strutturali e per gli aspetti statici e sismici.

Il verbale di agibilità è stato firmato dalla Commissione dopo il sopralluogo in notturna dello scorso 24 agosto per le verifiche illuminotecniche sul campo e sugli spalti, a cui ha fatto seguito il sopralluogo di stamattina. La Commissione ha confermato la capienza complessiva dello stadio in 7.450 posti, così suddivisi: 3.450 nella Curva Sud "Lauro Minghelli", 3.200 in tribuna coperta, 800 in Curva Nord.

Tags: Arezzo Calcio Sport Stadio