In 140 alla "Cena in Bianco" per il progetto "Viva il tennis" del Tc Castiglionese

. Inserito in Sport

“Cena in Bianco per il Progetto Viva il tennis al Tennis Club Castiglionese”: grande successo per l’Iniziativa organizzata dal TC Castiglionese, Koinè, Progetto Viva e Casa di Pinocchio

Nella nota del Tc Castiglionese, il racconto della serata: "Erano circa 140 le persone che venerdì 14 settembre si sono date appuntamento nei locali del Tennis Club Castiglionese per passare insieme una piacevole serata e contribuire al finanziamento del Progetto ViVa il tennis per la stagione 2018/2019. Una cena "rigorosamente" in bianco  organizzata dal Circolo e dalla cooperativa sociale Koinè ma i veri protagonisti sono stati i ragazzi del Progetto Viva che hanno preparato e gestito la serata con grande impegno ed abnegazione.

Una cena squisita, un’apparecchiatura spettacolare ed un servizio impeccabile hanno allietato la serata dei soci del circolo e delle famiglie del progetto ViVa e della casa di Pinocchio.

Da segnalare anche un aperitivo gustoso di tennis vintage con tante persone che si sono sfidate in abiti bianchi d’epoca e racchette di legno gentilmente messi a disposizione dai soci più anziani. Un ringraziamento particolare anche al dj castiglionese Gabriele Parri che ha voluto contribuire alla serata regalando tante emozioni musicali che hanno coinvolto tutte le persone presenti.

Importante anche la presenza e le parole emozionate pronunciate dal Sindaco Mario Agnelli che ha ricordato come il Comune di Castiglion Fiorentino sia stato il primo promotore del connubio tra TC Castiglionese e Koinè e che sia sempre stato vicino a questo progetto al quale l’Amministrazione non ha mai fatto mancare il suo supporto.

Una menzione particolare va a Stefania e Francesca di Koinè, da sempre in prima linea quando si tratta di sociale e vere anime del progetto ViVa.

"Serate come quella di venerdì - afferma il Presidente Giuseppe Pianaccioli – mi rendono fiero di essere il Presidente di questo circolo. La risposta che i nostri soci ci hanno dato con la loro numerosa partecipazione è segno di grande sensibilità ma anche di riconoscenza verso un progetto che ormai da anni si identifica con il Tennis Club Castiglionese. Il Consiglio Direttivo e la staff tecnico si sono sempre prodigati affinché i ragazzi del Progetto Viva si sentissero a casa loro ed avessero le medesime opportunità sportive di tutti gli altri partecipanti alla Scuola Tennis. Il resto lo hanno fatto Stefania e Francesca di Koinè ed Edoardo del CIP: con loro al nostro fianco sembra tutto più facile".

Tags: Tennis Club Castiglionese