Ghinelli: “La presenza dei centristi è forte ad Arezzo. Guardo alle regionali” Ar24Tv

. Inserito in Speciale Elezioni 2024

Alessandro Ghinelli, candidato nella circoscrizione Italia Centrale, ha ottenuto 1.576 voti. Il commento durante la diretta di Arezzo 24: "Il centrodestra è maggioranza nel Paese. Umbria e Marche non mi hanno regalato grosse soddisfazioni, anche se ho girato tanto. Sono disponibile a mettermi in gioco per la Regione".

“Inizio ringraziando tutti coloro i quali in questi neanche 35 giorni di campagna elettorale mi hanno sostenuto nel progetto di dare alla sfida di Antonio Tajani un contributo importante. Nella città di Arezzo i centristi superano, di poco, l’8%, due punti in più rispetto al dato toscano e un punto in più rispetto al dato dell’Italia centrale dove si misurano anche i voti di Roma e del Lazio. Credo che questo risultato sia in parte dovuto anche all’innesto della mia esperienza di sindaco civico che ha vissuto questa campagna elettorale come candidato indipendente funzionale a sommare voti e a portarne, più che fare emergere le preferenze all’interno dei voti di partito. Il sesto posto tra i candidati del centro Italia, in Toscana, e il primo nella mia città tra i candidati della mia lista sono un contributo che consegno all’idea di un centro sempre più forte. Un centro forte che ha storia solo se alleato con una straordinaria leader del centro destra come Giorgia Meloni e che dimostra che fuori dal centro destra non c’è spazio per nessuna proposta liberale, civica e moderata. Fin da subito il risultato di Arezzo è a disposizione di Tajani e dell’esperimento di una federazione di centristi per trovare tutte le formule per crescere ancora come secondo partito della coalizione di centro destra e come anima popolare insieme con i conservatori di Giorgia Meloni”.

Gli altri aretini candidati alle Europee: Luciano Spigliantini, candidato di Azione: 471 voti, Sergio De Caprio detto "Capitano Ultimo", candidato con "Libertà": 1.847 voti, Francesco Cappelletti, Stati Uniti d'Europa: 1.031 voti.

Tags: Alessandro Ghinelli speciale elezioni Elezioni Europee

Speciale Elezioni 2024

23 Giu 2024 - di Redazione Arezzo24

Cortona, urne aperte: sfida all'ultimo voto tra Meoni e Vignini

Fino all'ultimo non si sono risparmiati i colpi, ora è atteso il responso delle urne. Dopo i risultati della prima tornata elettorale, Cortona è chiamata al turno suppletivo per decidere chi, tra il candidato del centrodestra e sindaco uscente Luciano Meoni e il candidato del centrosinistra, già sindaco, Andrea Vignini, siederà sulla poltrona di primo cittadino per i prossimi cinque anni.

Fenomeno Meoni contro tutti porta Vignini alle suppletive: "I dirigenti cortonesi di centrodestra si dimettano" Ar24Tv