Tamponi ad Arezzo: quando e come farli, come conoscere il risultato

. Inserito in Sanità

Aumentano i casi, si affina la capacità di risposta. Soprattutto in tema di tamponi, prescrizione e conoscenza del risultato. Come si può o si deve arrivare a fare un tampone?

Premessa per chiarire la differenza tra il tampone molecolare (il più noto) e quello antigenico - che sarà attivato ad Arezzo alla metà della prossima settimana e il San Donato sarà il primo ospedale in Toscana -. Il molecolare ricerca la presenza del codice genetico del virus, il secondo la presenza delle proteine virali che sono sulla superficie del virus.

Come si prenota? Due le strade che portano al tampone. Una la percorrono solo i servizi Asl che prenotano, ad esempio, il tampone di fine isolamento per i contatti (che deve essere eseguito al decimo giorno dall'isolamento) come il tampone di controllo per i positivi secondo una periodicità definita. La seconda strada è riservata direttamente al cittadino che, nel caso abbia sintomi riconducibili al Covid, deve rivolgersi al suo medico di Medicina Generale o, nel caso si tratti di figli, al pediatra di famiglia. Queste figure professionali prescrivono il tampone sulla ricetta dematerializzata, che gli addetti ai lavori definiscono Dema.

A questo punto il cittadino va sul sito https://prenotatampone.sanita.toscana.it/, inserisce codice fiscale, numero di cellulare e numero di ricetta elettronica; sceglie il presidio o il distretto; seleziona la data e l'ora in cui vuole effettuare il prelievo; attende la ricezione di un sms di conferma con possibilità di stamparsi il promemoria. La Regione ha inoltre messo a disposizione un servizio di assistenza alla prenotazione tamponi per zone disagiate o pazienti fragili, contattabile al numero 055 4385851.

Il cittadino esegue il tampone di norma entro 24 ore dalla prenotazione. Questo nuovo sistema è stato attivato nelle ultime ore dalla Regione Toscana e sono quindi possibili alcuni problemi in questa fase di attivazione. Il risultato del tampone può essere letto dal cittadino sul sito https://referticovid.sanita.toscana.it/#/home o nel suo fascicolo sanitario elettronico.

Da oggi è possibile leggere anche il risultato del tampone antigenico, cosa che fino a ieri non era disponibile. Se l'antigenico rivela una positività, scatta automaticamente il tampone molecolore e di questo la persona viene informata con una nota che compare, nel fascicolo elettronico, a margine del risultato positivo. Il cittadino non deve fare nulla, perché i laboratori Asl utilizzeranno lo stesso prelievo e, entro le 24 ore successive all'esito dell'antigenico, provvederanno ad eseguire il molecolare. Se anche questo si rivelerà positivo, il cittadino sarà informato direttamente e tempestivamente dal Dipartimento di Prevenzione per le procedure di isolamento. Se l'esito sarà negativo, sarà leggibile sempre sul fascicolo sanitario elettronico.

Tags: Asl Toscana sud est Coronavirus tamponi

Bianca Sestini

Bianca Sestini

Sono laureata in giurisprudenza e ho concluso il praticantato presso la Scuola di Giornalismo "Massimo Baldini" della Luiss di Roma. Parlo Inglese e un po' di Francese. Sono appassionata di fotografia, documentari e podcast della Bbc. Società, viaggi, cultura e scienza sono le aree che sono più curiosa di esplorare.