Coronavirus, la Toscana predispone le misure di monitoraggio e prevenzione. Audio Saccardi

. Inserito in Sanità

L'istituzione di una task force entro la fine della settimana, simulazioni negli ospedali, contatto costante con il Ministero della salute e con tutte le aziende. Ecco come si sta muovendo la Regione Toscana di fronte all'allerta del nuovo Coronavirus.

Sabato scorso i dirigenti della sanità toscana hanno fatto il punto in Regione sulle misure emanate dal ministero della Salute per affrontare la situazione: in particolare è stato chiesto di assicurare corretti percorsi ai Pronto Soccorso per i pazienti che si presentano spontaneamente con sintomi sospetti. L'Estar, la centrale acquisti regionale, dovrà assicurare l’approvvigionamento e le scorte delle misure di barriera indicate (mascherine, ecc.) indicate dal Ministero. Oggi si riuniscono i referenti delle centrali del 118, mercoledì vi sarà una riunione del Gruppo tecnico permanente che si occupa di prevenzione delle malattie infettive e delle vaccinazioni. In tempi brevissimi previsto anche un incontro con i medici di medicina generale e i pediatri. Entro fine settimana sarà costituita una task force, per gestire in modo integrato il problema.

Le autorità sanitarie della Regione sono in continuo contatto con le autorità centrali e con le proprie strutture territoriali per gestire al meglio in tempo reale le situazioni di allerta” ha spiegato l'assessore alla salute Stefania Saccardi

Cover

Stefania Saccardi, assessore regionale per il diritto alla salute

Caricato Martedì 28 Gennaio 2020 in Sanità | 356 visualizzazioni

Potenziato il numero verde del Ministero della salute - Potenziato da oggi il numero verde 1500 del Ministero della Salute che fornisce gratuitamente ai cittadini informazioni, in italiano, inglese e cinese sul Coronavirus. Il numero è attivo 24 ore su 24. Come si trasmette il coronavirus, quali i sintomi, quali i consigli per prevenire il contagio: sono queste alcune delle domande a cui è possibile trovare risposta, da oggi, parlando direttamente al telefono con operatori del Ministero. Il servizio telefonico normalmente fornisce informazioni sanitarie di diverso tipo, dalle vaccinazioni alle liste d'attesa, e da oggi è potenziato per rispondere anche alle domande dei cittadini sul virus partito da Wuhan.

Tags: Regione Toscana Stefania Saccardi Coronavirus

Guido Albucci

Guido Albucci

Di tante passioni, di molti interessi. Curioso per predisposizione, comunicatore per inclinazione e preparazione