“In farmacia per i bambini”: le Farmacie Comunali a sostegno del Thevenin

. Inserito in Sanità

Mercoledì 20 novembre torna la raccolta di medicinali e prodotti neonatali da donare all’istituto aretino. L’appuntamento di solidarietà si inserisce nell’ambito della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia

Le Farmacie Comunali di Arezzo rinnovano il loro impegno annuale a favore del Thevenin. Mercoledì 20 novembre torna l’appuntamento di solidarietà “In farmacia per i bambini” che, per l’intera giornata, proporrà una raccolta di prodotti per neonati e di farmaci da banco ad utilizzo pediatrico che saranno poi donati allo storico istituto aretino come forma di sostegno per la sua attività rivolta ai minori di accoglienza, di sostentamento e di educazione. Questa iniziativa sarà ospitata dalla farmacia “Campo di Marte”, dalla farmacia “Giotto”, dalla farmacia “Fiorentina” e dalla farmacia “Mecenate” dove saranno presenti numerosi volontari per accogliere i cittadini, spiegare le finalità della raccolta e illustrare i prodotti più adeguati per i bisogni del Thevenin che spaziano tra alimenti per l’infanzia, termometri, pannolini, garze, cerotti o biberon.

«Le Farmacie Comunali di Arezzo - commenta il presidente Francesco Francini, -rinnovano il loro impegno e la loro vicinanza verso i bisogni del territorio e dei bambini, portando in questa giornata un sostegno concreto ad un istituto storico della città».

“In farmacia per i bambini” si inserisce nell’ambito della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia ed è promossa in contemporanea nelle farmacie di tutta Italia dalla Fondazione Francesca Rava come occasione per far del bene ai minori in condizioni di povertà sanitaria attraverso il sostegno a realtà impegnate nel sociale. L’iniziativa rappresenterà anche un’occasione di sensibilizzazione e di informazione sui diritti dei bambini espressi dalla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza stilata dalle Nazioni Unite (in primis, i diritti alla salute, alla famiglia, alla corretta alimentazione e all’istruzione). Le Farmacie Comunali di Arezzo aderiscono ininterrottamente a questa campagna di solidarietà dal 2014 e, fin da subito, hanno deciso di canalizzare il loro impegno verso il Thevenin per portare un contributo ai bisogni dei suoi piccoli ospiti.Attualmente, infatti, l’istituto ospita sei madri con otto bambini tra i tre e i dieci anni, dodici minori tra i quattro e diciassette anni allontanati dalle famiglie per violenze, incuria o incapacità genitoriali, e cinque minori tra i dieci e i sedici anni da nuclei familiari fragili o in difficoltà che frequentano la struttura nel pomeriggio per ricevere un aiuto nei compiti, nella socializzazione e nel perseguire stili di vita consoni all’età.

«Il Thevenin - commenta il presidente dell’istituto Sandro Sarri, -offre servizi a sostegno e tutela dei minori e delle persone in situazioni di disagio, dunque rinnoviamo il ringraziamento alle Farmacie Comunali di Arezzo che hanno nuovamente scelto di destinarci la raccolta di questa importante iniziativa».

Tags: Farmacie Comunali Casa Thevenin