Incontro La Fratta, la Asl chiarisce: "Noi invitati, a breve incontro con tutti i sindaci della Valdichiana"

. Inserito in Politica

La risposta della Asl in merito alle dichiarazioni del sindaco di Lucignano Roberta Casini, portavoce delle istanze di quattro sindaci della Valdichiana "esclusi" dall'incontro avvenuto martedì all'ospedale della Fratta tra il sindaco di Cortona Luciano Meoni e i vertici della Asl

Il duro intervento del sindaco di Lucignano Roberta Casini in merito all’incontro di martedì scorso all’ospedale della Fratta non è passato inosservato. E la risposta della Asl Tse non si è fatta attendere. Così con una nota diramata questa mattina, la Asl ha voluto chiarire la sua posizione:

L'incontro di martedì scorso all'ospedale della Fratta è stato richiesto e organizzato dal Sindaco di Cortona in qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci di zona che ha provveduto a stilare la lista degli invitati e tra questi c'erano anche il Direttore generale della Asl Tse, la Direttrice della rete ospedaliera aretina e la Direttrice della Zona Valdichiana. L'Asl Tse è quindi intervenuta all'incontro per rispondere alle domande sul futuro dell'Ospedale della Fratta formulate dal Presidente della Conferenza dei Sindaci e dai consiglieri regionali presenti. Conferma la sua assoluta disponibilità, come sempre accaduto fino ad oggi, ad ogni incontro che le istituzioni locali vorranno organizzare sul presente e sul futuro della sanità nell'ambito territoriale della Sud Est.

La nota si conclude con una dichiarazione del direttore generale D’Urso, il quale si auspica di poter incontrare tutti i sindaci della Valdichiana per discutere dei temi all’ordine del giorno:

«Auspico a breve una Conferenza dei Sindaci della Valdichiana nella quale affrontare, alla presenza di tutti i Sindaci, i temi d’interesse che sono oggi all’ordine del giorno del confronto tra Asl Tse e istituzioni locali»

 

Tags: Roberta Casini Valdichiana Asl Toscana sud est Antonio D'Urso Ospedale La Fratta